Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/183: IL TROFEO ROLEX SEGNA L'ORA DI PEDRO ORIOL

Lo spagnolo si aggiudica il primo titolo, secondo l'azzurro Gagli


GINEVRA - Tappa appetitosa del Challenge Tour, il Trofeo Rolex, si gioca dal 23 al 26 agosto al Golf Club di Ginevra, a Cologny, in Svizzera. Nasce nel 1921 il Golf Ginevra, con l’appoggio dei funzionari della Società delle Nazioni; ha un debutto modesto, un percorso situato su...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il marchio d'abbigliamento ha inaugurato la nuova sede operativa in via Dandolo

LA LOBSTER PUNTA SU TREVISO: "SARÀ QUI LA NOSTRA LONDRA"

L'obiettivo è di farne un centro polifunzionale con mostre ed eventi



TREVISO
– (gp) Da un'idea è nato il progetto. Il resto l'ha fatto la voglia di puntare su Treviso per trasformarla a livello culturale e imprenditoriale, seguendo l'esempio di Londra o Berlino. Lobster, azienda di abbigliamento street tra le più note in Italia, ha inaugurato ieri sera la propria sede operativa in via Dandolo. Gli uffici della ditta dall'inconfondibile marchio a forma di chela di aragosta (lobster, appunto) si sono trasferiti da Silea a due passi dal centro e dalla stazione dei treni. Una scelta che vuole avvicinare il marchio alla città che l'ha visto nascere. Ma non solo: l'obiettivo è anche quello di dare un contributo allo sviluppo della creatività giovanile e delle idee positive visto che, oltre al quartier generale dell'azienda, la nuova sede sarà un centro polivalente che potrà ospitare eventi, workshop e iniziative (una delle mostre del Treviso Comic Book Festival 2014 verrà allestita proprio lì). Di fatto sarà un modo anche per rilanciare un intero quartiere. “Lobster è nata quasi per caso e negli anni è cresciuta - spiega Giampiero "Jeppy" Sanders, co-titolare della Lobster - Il 2012 è stato però un anno difficile per il settore dell’abbigliamento ed è innegabile che anche il nostro marchio ne abbia risentito. Allora ci siamo trovati di fronte a uno spartiacque: mollare tutto quello che avevamo fatto in 8 anni e andarcene magari a Londra, oppure rilanciare e cercare di trovare a Treviso la nostra Londra? Ecco, da qui la scelta di aprire questa nuova struttura – continua Jeppy - una riqualificazione di un vecchio edificio che ci porta vicini al centro della nostra città e ad altre realtà creative e dinamiche. Uno spazio polifunzionale che possa fungere sì da head quarter, ma anche come luogo dove ospitare mostre o eventi collegati al nostro mondo. Un ambiente di lavoro molto simile a quelli che vediamo a Londra o a Berlino, che trovano spazio in centro città. Questa è la nostra nuova scommessa e contiamo che Lobster stessa possa crescere grazie alla contaminazione con la città e la sua creatività”. Lobster è attualmente distribuita in oltre 120 negozi in tutta Italia e vanta anche collaborazioni con l'estero. Il restauro dell’edificio di via Dandolo è stato seguito dallo studio di architettura Clinicaurbana che ha creduto sin da subito nel progetto dei titolari che hanno inaugurato la nuova sede a pochi giorni dalla partecipazione al Bright Trade show di Berlino, fiera di settore che per l'azienda significa puntare a promuoversi in tutta Europa.