Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Treviso, polemiche sull'operato: "Caso chiuso, ho la fiducia del sindaco Manildo"

AL NUOVO BAILO L'ARTE MODERNA, A S. CATERINA LE GRANDI MOSTRE

L'assessore Luciano Franchin rilancia il sistema museale trevigiano


TREVISO - Entro la seconda metà del prossimo anno, il museo Bailo riaprirà le sue porte, dopo parecchi anni di chiusura. Ad annunciarlo, l'assessore alla Cultura, Luciano Franchin. La struttura sarà rinnovata in profondità nelle dotazioni tecnologiche, per renderla un'area espositiva al passo con le migliori esperienze internazionali, e nell'allestimento: l'obiettivo è farne un museo dell'Ottocento e del Novecento, trasferendo qui le collezioni di arte moderna, oggi conservate a Santa Caterina.
Un risalto particolare, ad esempio, sarà riservato ai pezzi di Arturo Martini, in possesso delle raccolte civiche. L'operazione consentirà anche di liberare spazio nell'ex convento di Santa Caterina per organizzare esposizioni temporanee. Franchin conferma che proseguono i contatti per riportare a Treviso una grande mostra (proprio con opere tra XIX e XX secolo) curata da Marco Goldin.
L'esponente della giunta Manildo si dice convinto anche della possibilità di non far morire il progetto di recupero dell'ex chiesa di San Teonisto, a rischio a causa della diatriba tra il proprietario Luciano Benetton e la fondazione omonima e il Seminario.
Franchin non vuole entrare sulle accuse che l'hanno coinvolto negli ultimi giorni, da parte di esponenti della maggioranza. Dopo la rinnovata fiducia incassata dal sindaco Manildo, si limita a ribadire: “Io continuo a lavorare con serenità, per me il caso è chiuso”.