Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'attore e regista trevigiano riceverà il premio martedì 8 a Torreglia

L'EUGANEA FESTIVAL CONSEGNA IL PREMIO GAMBA A MIRKO ARTUSO

Riconoscimento per lo scenografo, maestro calligrafo e pittore veneto


TORREGLIA - Andrà all'attore, regista e artista visivo trevigiano, Mirko Artuso il Premio Ruggero Gamba 2014, riconoscimento istituito per ricordare la figura del talentuoso scenografo scomparso tragicamente nel 2008, e per mettere in luce l'opera e il profilo di artisti che, come Ruggero Gamba, riescono con la loro arte a valorizzare il territorio veneto.
Ruggero Gamba collaborò con i più importanti registi e cantanti della scena internazionale, nella realizzazione di scenografie per cinema, televisione e video musicale. Oltre ad aver innovato tecniche decorative e costruttive, era pittore e maestro calligrafo.
A ricevere il premio a lui dedicato sarà, martedì 8 luglio all'Antica Trattoria Ballotta di Torreglia (Pd), Mirko Artuso. L'attore e regista trevigiano si forma artisticamente lavorando in stretta collaborazione con nomi del calibro di Laura Curino, Marco Paolini ed Eugenio Allegri. Inizia la sua attività di attore e narratore nel 1987 con la compagnia Laboratorio Teatro Settimo di Torino con alcuni spettacoli diretti da Gabriele Vacis. Per il cinema lavora, tra l’altro, nel film I piccoli maestri di Daniele Lucchetti, in La giusta distanza e La sedia della felicità di Carlo Mazzacurati, in Non è mai colpa di nessuno di Andrea Prendstaller e in Piccola Patria di Alessandro Rossetto.
Alla premiazione, che avverrà in occasione dell'Euganea Film Festival, la rassegna cinematografica itinerante dei Colli euganei, seguirà la proiezione dell'ultimo film di Carlo Mazzacurati, La sedia della felicità, nel cui cast compare lo stesso Mirko Artuso.