Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'attore e regista trevigiano riceverà il premio martedì 8 a Torreglia

L'EUGANEA FESTIVAL CONSEGNA IL PREMIO GAMBA A MIRKO ARTUSO

Riconoscimento per lo scenografo, maestro calligrafo e pittore veneto


TORREGLIA - Andrà all'attore, regista e artista visivo trevigiano, Mirko Artuso il Premio Ruggero Gamba 2014, riconoscimento istituito per ricordare la figura del talentuoso scenografo scomparso tragicamente nel 2008, e per mettere in luce l'opera e il profilo di artisti che, come Ruggero Gamba, riescono con la loro arte a valorizzare il territorio veneto.
Ruggero Gamba collaborò con i più importanti registi e cantanti della scena internazionale, nella realizzazione di scenografie per cinema, televisione e video musicale. Oltre ad aver innovato tecniche decorative e costruttive, era pittore e maestro calligrafo.
A ricevere il premio a lui dedicato sarà, martedì 8 luglio all'Antica Trattoria Ballotta di Torreglia (Pd), Mirko Artuso. L'attore e regista trevigiano si forma artisticamente lavorando in stretta collaborazione con nomi del calibro di Laura Curino, Marco Paolini ed Eugenio Allegri. Inizia la sua attività di attore e narratore nel 1987 con la compagnia Laboratorio Teatro Settimo di Torino con alcuni spettacoli diretti da Gabriele Vacis. Per il cinema lavora, tra l’altro, nel film I piccoli maestri di Daniele Lucchetti, in La giusta distanza e La sedia della felicità di Carlo Mazzacurati, in Non è mai colpa di nessuno di Andrea Prendstaller e in Piccola Patria di Alessandro Rossetto.
Alla premiazione, che avverrà in occasione dell'Euganea Film Festival, la rassegna cinematografica itinerante dei Colli euganei, seguirà la proiezione dell'ultimo film di Carlo Mazzacurati, La sedia della felicità, nel cui cast compare lo stesso Mirko Artuso.