Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Grave un quarto ragazzo di Loria, illesa la conducente dall'altra vettura

FRONTALE A ROMANO D'EZZELINO, TRE GIOVANI PERDONO LA VITA

Le vittime hanno tra i 17 e i 21 anni, due di origine macedone


ROMANO D'EZZELINO - Terribile incidente, ieri sera, intorno alle 21, a Romano d'Ezzelino, nel Vicentino: tre giovani, tutti tra i 17 e i 21 anni, sono rimasti uccisi, nello scontro frontale dell'auto su cui viaggiavano con un'altra vettura. Le vittime sono tutte di nazionalità macedone (nelle foto in alto, a partire da destra): Amir Mercevski, 19enne residente a Ca' Rainati di San Zenone degli Ezzelini, Amlet Etemovski, 21enne, e Jurgen Hasku, 17enne, entrambi di Mussolente. Ancora vivo, anche se in gravissime condizioni, un quarto giovanissimo alla guida dell'auto: Rosario Brighenti (foto a sinistra), pure lui 19enne, originario di Siracusa, ma abitante a Loria. La  Ford Focus, con a bordo i ventenni, stava percorrendo la provinciale 248 da Bassano in direzione di Mussolente, quando all'altezza della curva in località Pozzo storto, per cause ancora al vaglio della Polstrada di Bassano, ha invaso la corsia opposta, schiantandosi frontalmente con una Mercedes Classe A: la prima vettura è volata in aria e si è ribaltata e, nell'impatto, gli occupanti sono stati sbalzati fuori. Illesa la conducente della Mercedes, una donna 40enne di Castelcucco, nulla da fare invece, per tre dei quattro giovani. Quando i soccorsi sono giunti sul posto erano già morti.