Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Grave un quarto ragazzo di Loria, illesa la conducente dall'altra vettura

FRONTALE A ROMANO D'EZZELINO, TRE GIOVANI PERDONO LA VITA

Le vittime hanno tra i 17 e i 21 anni, due di origine macedone


ROMANO D'EZZELINO - Terribile incidente, ieri sera, intorno alle 21, a Romano d'Ezzelino, nel Vicentino: tre giovani, tutti tra i 17 e i 21 anni, sono rimasti uccisi, nello scontro frontale dell'auto su cui viaggiavano con un'altra vettura. Le vittime sono tutte di nazionalità macedone (nelle foto in alto, a partire da destra): Amir Mercevski, 19enne residente a Ca' Rainati di San Zenone degli Ezzelini, Amlet Etemovski, 21enne, e Jurgen Hasku, 17enne, entrambi di Mussolente. Ancora vivo, anche se in gravissime condizioni, un quarto giovanissimo alla guida dell'auto: Rosario Brighenti (foto a sinistra), pure lui 19enne, originario di Siracusa, ma abitante a Loria. La  Ford Focus, con a bordo i ventenni, stava percorrendo la provinciale 248 da Bassano in direzione di Mussolente, quando all'altezza della curva in località Pozzo storto, per cause ancora al vaglio della Polstrada di Bassano, ha invaso la corsia opposta, schiantandosi frontalmente con una Mercedes Classe A: la prima vettura è volata in aria e si è ribaltata e, nell'impatto, gli occupanti sono stati sbalzati fuori. Illesa la conducente della Mercedes, una donna 40enne di Castelcucco, nulla da fare invece, per tre dei quattro giovani. Quando i soccorsi sono giunti sul posto erano già morti.