Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sogno sono ora i campionati europei che si terranno a Geisingen, in Germania

PATTINAGGIO CORSA: TITOLO ITALIANO PER CARLOTTA CAMARIN

Nello scorso week end a Pollenza la vittoria dell'atleta del Casier


CASIER - E tre. La Polisportiva Casier allunga la serie tricolore. Dopo i due titoli vinti tra il 2012 e il 2013 da Davide Paolì, i campionati italiani pista di pattinaggio corsa, svoltisi nel fine settimana a Pollenza, nelle Marche, hanno incoronato Carlotta Camarin, un’altra delle giovani speranze in forza alla società trevigiana. Carlotta ha primeggiato nella 300 metri a cronometro della categoria juniores. Un risultato di prestigio che conferma il talento di un’atleta già da qualche anno entrata nel giro azzurro e che il lavoro del tecnico Andrea Bighin ha ulteriormente affinato. La Camarin – che a Pollenza è anche giunta quarta nella 500 metri sprint e sesta nella 1000 metri formula olimpica - sogna ora la chiamata del ct azzurro Massimiliano Presti per i Campionati Europei che si terranno a Geisingen, in Germania, dal 26 luglio al 3 agosto. A Pollenza la Polisportiva Casier ha anche sfiorato il podio con l’esperto Carlo Polese, autore di un ottimo quarto posto, tra i seniores, nella 300 metri a cronometro. Alla spedizione tricolore hanno partecipato pure il senior Fausto De Pieri (17° nella 500 metri sprint, senior), l’allieva Sabine Vettorazzo (14^ nella 10.000 a eliminazione), l’allievo Davide Paolì (9° nella 500 metri sprint), il “ragazzo” Simone Barzi (14° nella 200 metri a cronometro) e la giovanissima Margherita Caverzan, al primo impegno in un campionato italiano di questa importanza (43^ nella 5000 metri ad eliminazione). Bel sedicesimo posto, inoltre, per l’Americana allievi, formata da Paolì, Barzi e Luca Cavallaro. La Polisportiva Casier ha chiuso la rassegna tricolore con una significativa 26ª piazza nella classifica di società su 91 formazioni in gara provenienti da tutta Italia. Un risultato da incorniciare per l’unica società trevigiana dedita, in ambito agonistico, al pattinaggio corsa.