Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Mostra e tavola rotonda sabato sera a San Parisio per parlare della violenza di genere

VIOLENZA SULLE DONNE, GLI SCOUT FIRMANO PER LA CASA RIFUGIO

I promotori tra i 16 e i 21 anni sono parte del gruppo Treviso 4 - Agesci


TREVISO - "Sei capace di amare?" Questa è la domanda che si sono posti i giovani scout del gruppo Treviso 4 AGESCI e sarà il tema della tavola da loro organizzata per sabato 12 luglio alle 20 in piazza San Parisio. Un appuntamento per parlare di violenza di genere che per i rover e le scolte (i ragazzi scout dai 16 ai 21anni) del Clan "Il Nibbio"  rappresenta solo l'ultimo passo di un percorso lungo un anno in cui i ragazzi hanno riflettuto sul CORAGGIO DI AMARE. Incontri significativi, le testimonianze di una psicologa ed una antropologa hanno avvicinato i ragazzi alla dinamiche delle situazioni di violenza sulle donne. Lo stimolo che spinto l'impegno di questo gruppo di ragazzi è la partecipazione alla Route Nazionale AGESCI, un campo nazionale che riunirà dal 6 al 10 agosto oltre 30mila scout nella ex tenuta presidenziale di San Rossore in provincia di Pisa, in cui tutti i 30mila partecipanti sono chiamati ad affrontare il tema del coraggio in differenti accezioni e a confrontarsi con tanti coetanei provenienti da tutta Italia. Ma con il vero spirito scout, fatto di osservazione-deduzione-azione, queste riflessioni non devono rimanere nel piano ideale del ragionamento. Nella serata di sabato il Clan "il Nibbio" cercherà di lasciare una traccia anche all'interno della città di Treviso, ecco che la tavola rotonda sarà l'occasione per una raccolta firme per la realizzazione di una casa rifugio per le donne che hanno subito violenza.
La tavola rotonda vedrà la partecipazione della dottoressa Rando dell'Ulss9 e dell'antropologa Simioni dell'associazione Dipingiamoci di Donna. L'iniziativa ha inoltre il patrocinio del Comune di Treviso ed è uno dei progetti selezionati dal bando SediciTrenta del Progetto Giovani di Treviso.
In caso di maltempo la manifestazione si terrà domenica 13 luglio presso l'Auditorium Stefanini sempre alle ore 20.