Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, la borsa resta a bordo, denuncia di smarrimento alla polizia ferroviaria

LASCIANO SUL BUS BIGLIETTI E PASSAPORTI: ADDIO VACANZA

Disavventura per tre brasiliane: il mezzo riparte sotto i loro occhi


TREVISO - Dovevano tornare in patria, in Brasile, per un breve periodo di ferie. La partenza di tre donne, tutte di circa 50 anni, è stata però forzatamente rinviata per una distrazione davvero fatale. Una delle sudamericane si è resa conto, solo una volta scesa dall'autobus della linea 1 di fronte alla stazione ferroviaria, di aver lasciato a bordo la borsa con documenti, passaporti e biglietti, suoi e di tutte e tre le viaggiatrici. Il mezzo pubblico però nel frattempo era già ripartito e della borsa si sono completamente perse le tracce. L'episodio è avvenuto domenica mattina. Le tre donne, disperate, non hanno potuto far altro che rivolgersi alla polfer per denunciare lo smarrimento. Ora l'iter per riottenere i passaporti, affidato al consolato brasiliano di Milano, si preannuncia tutt'altro che semplice.