Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO/ Leo Miglioranza e Alberto Cendron presentano l'album e il tour

"DESCANTO": LA PROVINCIA VENETA SECONDO I DO'STORIESKI

L'ironica disillusione della nostra società raccontata in 15 pezzi


TREVISO - Secondo atteso lavoro per i Do'Storieski. Il duo composto da Leo Miglioranza e Alberto Cendron è venuto a presentare in anteprima nei nostri studi il nuovo album "DesCanto": "Siamo usciti dall' "Osteria" (cosi si chiamava il primo loro lavoro) per andare alla scoperta della provincia veneta, con le sue storie, i suoi personaggi e le peculiarità di questi momenti delicati sotto l'aspetto sociale." spiega Leo Miglioranza ai microfoni di Emanuele Spironello.
Composto da 15 pezzi cantati in veneto, "DesCanto" è una lettura della "micro o macro" realtà della provincia. Una visione consapevole del bello e del brutto della nostra terra, con le contraddizioni, l'apparenza, gli stereotipi, la voglia di "scampar via" o di "revoeussion" che si ritrova nella gente che la abita. Argomenti seri vengono filtrati e raccontati dalla travolgente ironia dei nostri due cantautori che trovano nella parola "Descanto" "il disincanto, il risveglio, il voler darsi una mossa" ma allo stesso tempo, scomponendolo in  "Dès Canto", diventa "ora canto...prendo la parola".
E lo faranno in questi giorni:
Mercoledi 16 luglio al Barone Rosso di Spinea (Ve)
Giovedi 17 luglio all'Enoteca Canova di Treviso
Venerdi 18 luglio al Festival Arti di Strada di Borgo San Vittore, Alano di Piave (Bl)

Ascolta l'intervista con, in studio, Leo Miglioranza e in collegamento telefonico Alberto Cendron.


LINK VIDEO: I Do'storieski Live a Garage Music presentano il primo album, "Osteria".