Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, nel mirino soprattutto coppie e famiglie, occhio ai pagamenti via postepay

VACANZE A JESOLO E RIMINI: ╚ ALLARME TRUFFE E CASE-FANTASMA

Raffica di segnalazioni alla polizia postale: raggiri con annunci nel web


TREVISO - Sognano la vacanza a Jesolo, Rimini o in altre località italiane o estere ma a volte il sogno di un periodo di relax diventa un vero e proprio incubo: versata la caparra o il costo dell'intero periodo di soggiorno, con cifre che spesso di aggirano anche tra i mille e i duemila euro, l'appartamento o la casa al mare si rivelano essere un bluff del truffatore di turno. Spesso le abitazioni esistono ma solo nella fantasia di chi le propone. Sono già una decina le segnalazioni di questo tipo che sono giunte alla polizia postale di Treviso dall'inizio della stagione estiva. Un vero e proprio allarme. A finire vittime di questo tipo di raggiri sono soprattutto coppie di fidanzati ma anche famiglie di trevigiani che scoprono, solo a denaro già versato, di essere stati vittime del raggiro. Le "esche" a queste trappole sono quasi sempre gli annunci pubblicati on line su portali dedicati alle vacanze; spesso inoltre chi propone appartamenti o case in affitto per trascorrere le ferie utilizza come metodo di pagamento la ricarica su carte postepay.