Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Martedì l'assemblea dell'associazione con l'elezione degli ultimi consiglieri

ASCOM, RINNOVO DEI VERTICI E FUSIONE TREVISO - CONEGLIANO

Per la presidenza probabile corsa a due Pomini - Salvadori


TREVISO -
Anche Confcommercio si avvia al rinnovo dei vertici. Martedì sera si è tenuta l'assemblea di Ascom Treviso, l'associazione delle imprese del commercio, turismo e servizi, che oltre al capoluogo e al suo circondario comprende anche Montebelluna e Valdobbiadene: l'assise ha eletto i rimanenti cinque componenti del consiglio direttivo. L'assemblea ha anche segnato la conclusione del mandato del presidente Guido Pomini: nei prossimi giorni, il consiglio eleggerà la giunta (7 membri) e, probabilmente entro i primi di agosto, questa sceglierà al suo interno il nuovo numero uno. Da notare che Pomini è presidente anche dell'Unascom, l'unione provinciale delle associazioni (oltre a Treviso, anche Oderzo, Castelfranco, Vittorio Veneto e Conegliano): dato che Treviso dispone della maggioranza assoluta, le due cariche, di fatto, coincidono. L'imprenditore trevigiano del settore moda è pronto a ricandidarsi. A contendergli la rielezione, però, potrebbe esserci il suo  predecessore, Renato Salvadori: dopo 15 anni di presidenza e la parentesi in consiglio comunale, l'ex numero uno potrebbe cedere alle pressioni di una parte della base per tornare al timone dell'associazione.
Nell'occasione è stata anche ratificata la fusione tra l'Ascom di Treviso e quella di Conegliano, già approvata anche dai soci coneglianesi. Pomini ha passato in rassegna le tappe fondamentali della sua presidenza: dalle relazioni sindacali con politiche attive per l’occupazione, ai progetti per “cambiare il rapporto con il consumatore”, dal indagine scientifica sul settore con il Centro studi e l'Osservatorio sui consumi, alle nuove sedi di Mogliano e Quinto- Paese. Il presidente uscente ha posto l'accento anche sulle battaglie per il rilancio dei centri storici e contro la cementificazione del territorio.
Cinque nuovi consiglieri eletti, Tiziano Bosco (panificatore), Marco Zanella (ferramenta), Adriano Zanoni (caffetteria), Paolo Chinazzo (servizi assicurativi), Maurizio Piovesan (combustibili). Votati tra una rosa di 22 candidature, affiancheranno per cinque anni, gli altri 28 consiglieri rinnovati nei mesi scorsi nel corso delle assemblee delle singole categorie e dei mandamenti.