Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, il denaro sarà investito per sistemare le strade provinciali di competenza

UFFICIALE: LA PROVINCIA CEDE LE SUE QUOTE DI AUTOVIE VENETE

Si tratta di un tesoretto di oltre 176mila euro, pubblicato il bando


TREVISO - Come annunciato dal presidente della Provincia Leonardo Muraro a inizio anno e poi ratificato dal consiglio provinciale lo scorso 9 aprile, la Provincia mette in vendita le proprie quote di Autovie Venete Spa. Oggi la pubblicazione del bando di gara sul sito www.provincia.treviso.it. “La decisione era stata presa da tempo e il Consiglio Provinciale l'aveva ratificata ad aprile – spiega il presidente della Provincia di Treviso, Leonardo Muraro – Nell'ottica che gli enti locali debbano liberarsi di tutte quelle partecipate o di quelle agenzie che non sono più funzionali all'erogazione dei servizi o allo svolgimento delle proprie mansioni, ci siamo ormai resi conto che la partecipazione ad Autovie Venete non ha più i presupposti sulla quale era fondata. In un momento storico come questo, gli oltre 176.000 euro di quota sono senza dubbio un piccolo tesoretto che può e deve essere utilizzato per il bene dei nostri cittadini, per sistemare le strade provinciali e continuare a garantire la sicurezza dei servizi che la Provincia ogni giorno eroga, in barba a chi pensa che l'ente sia finito. I governi Monti e Renzi ci hanno tolto ormai qualsiasi possibilità di investimento e queste sono le decisioni che dobbiamo prendere per un senso di responsabilità. Siamo consapevoli che la nostra partecipazione non è determinante, ma sappiamo anche cosa succede sulle strade provinciali quando gli incidenti sull'A4 e i ritardi nella mancata realizzazione della terza corsia, riversano ingenti quantità di traffico nelle nostre arterie. A questo punto, preferisco investire su quelle, garantendo la sicurezza dei trevigiani”.