Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND ╚ IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE ╚ IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerÓ l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Dal 24 luglio: Alan Parsons, Bennato, Finardi, Pedrini, Gene Gnocchi e tanti altri

MUSICA E SPETTACOLO SULLE MURA TREVIGIANE CON SUONI DI MARCA

Diciotto serate gratuite con 100 artisti e 35 stand enogastronomici


TREVISO - Le mura di Treviso sono pronte a fare da cornice a diciotto giorni di grande musica e spettacolo. Da giovedì 24 luglio e fino al 10 agosto, nel cuore della città tra i Bastioni di San Marco, Porta SS Quaranta e Varco Caccianiga, andrà in scena la nuova edizione di Suoni di Marca che quest'anno proporrà tutti gli spettacoli in maniera totalmente gratuita. Tanti i big della canzone italiana da Edoardo Bennato e Eugenio Finardi, passando per Marina Rei, Paola Turci, Omar Pedrini, fino a Riccardo Sinigaglia e Franki Hi NRG, ma anche ospiti internazionali come Alan Parson che salirà sul palco nel corso della prima serata, ma sempre con occhio di riguardo anche alle realtà del territorio veneto e trevigiano, come Radiofiera, Erika Boschiero e Giorgio Barbarotta, e altri che si esibiranno invece sugli altri due palchi laterali allestiti nell'area.
Non mancheranno poi serate dedicate al Cabaret con Gene Gnocchi, alla Milonga di Tango agentino, la lirica con il tenore Francesco Grollo e la Filarmonia del Veneto, e il Jazz di Paolo Fresu. Ma Suoni di Marca rappresenta soprattutto un vero e proprio evento di ritrovo per i trevigiani e non solo, che in questi diciotto giorni avranno la possibilità di muoversi e curiosare tra gli stand di 60 espositori e 40 associazioni presenti, e rifocillarsi negli stand del "Percorso del Gusto" con 35 locali e 12 bar tra ristoranti, osterie, pub, gelaterie e caffetterie, dove ogni stand rappresenterà un locale trevigiano e offrirà al pubblico del festival le proprie tipicità. A pochi passi dai chioschi e dai tre palchi, ci sarà lo spazio bambini con un servizio di baby sitting che sarà in servizio per tutto il corso delle serate. Importante per chi volesse evitare di muovere l'auto fino al centro, la convenzione con il servizio Taxi con corse serali e notturne a 9 euro dai parcheggi delle piscine di Via Olimpia, Ex Forto Boario, Stazione ferroviaria, e il Mercato ortofrutticolo di piazzale Pistoia. Tariffe scontate anche per chi volesse soggiornare al Maggior Consiglio Hotel. Importante, se non fondamentale in questo momento storico di passaggio alla raccolta differenziata in centro città, anche l'accordo con Contarina che gestirà tutto il servizio di raccolta rifiuti durante la manifestazione.

A presentare l'edizione 2014, il direttore del Festival Paolo Gatto e l'assessore alla cultura di Treviso Luciano Franchin (in foto).