Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Code fin dal mattino sulla Treviso-Mare e sulle strade che portano al litorale

E' ARRIVATA L'ESTATE, PRESE D'ASSALTO SPIAGGE E PISCINE

Temperature elevate in Veneto: record a Lonigo 34°C, a Treviso 32.4


TREVISO - Il primo vero week end estivo dell'anno e i trevigiani assaltano spiagge e piscine. Nella giornata di sabato a Treviso si sono superati i 32°C anche se l'umidità non elevata ha reso meno opprimente il calore percepito.
Questo però non ha risparmiato le lunghe code verso il mare, già dalle 8.00 le auto in fila per il litorale veneziano erano in costante aumento con inevitabili ingorghi nelle intersezioni e in prossimità delle rotatorie sia in tangenziale sia sul tratto della Treviso-Mare.
Numerosi anche i trevigiani (e non solo) che hanno abbandonato l'idea di mettersi in coda per le spiaggia e hanno preferito abbronzarsi in città senza togliersi però la possibilità di trovare refrigerio nelle piscine.
Nell'impianto comunale di Via Olimpia (foto in basso), si è registrato il picco stagionale, destinato a crescere nella giornata di domenica.

CALDO RECORD, A TREVISO TOCCATI 32.4°C
Elevate dicevamo anche le temperature anche se, fortunatamente, sono rimasti nella norma i valori di umidità. Il record giornaliero in Veneto si è registrato nel vicentino a Lonigo dove alle 17 la colonnina di Mercurio ha raggiunto quota 34°C.
Valori elevanti anche nel veronese a Sorgà, nel veneziano a Cavarzere e nel rodigino a Castelnovo Bariano dove le stazioni Arpav hanno superato la soglia dei 33°C. Nel trevigiano il record si è toccato nel capoluogo con 32.4°C con 37% di umidità registrato alle ore 17, seguito da Conegliano 32.1, Volpago del Montello 32.0 e Mogliano Veneto 31.9°C.