Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Me, We only through community" premiato all'Euganea Film Festival

IL PREMIO VENETO MOVIE MOVEMENT AL DOCUMENTARIO DI MARCO ZUIN

Il lavoro racconta della comunitą del St. Martin in Kenya


Assessore Mamprin, Vasco Mirandola, Marco Zuin, Luca RamigniPADOVA - “Il Premio Veneto Movie Movement viene assegnato quest’anno a Marco Zuin, regista veneto che con il suo documentario ci porta in Kenya, a conoscere alcuni personaggi la cui vita è cambiata grazie all’aiuto di un’associazione e dei suoi volontari”.
Con questa motivazione la tredicesima edizione dell’Euganea Film Festival ha assegnato al documentario Me, We only through community prodotto da Fondazione Fontana e diretto da Zuin, il premio dedicato alla migliore opera realizzata da un regista veneto.
La premiazione si è svolta domenica 20 luglio ai Giardini del Castello di Monselice (PD).
Il film, scritto assieme a Luca Ramigni con le musiche della Piccola Bottega Baltazar, ha partecipato alla rassegna internazionale nella sezione Cinemambulante, dedicata a quel cinema documentario che affronta con lucidità e coraggio temi importanti legati all’ambiente, alla legalità, al lavoro. Un modo per conoscere e confrontarsi con nuovi modelli di vita, nuovi modi di coltivare, di mangiare, di bere, di avvicinarsi a mestieri che sembravano perduti ma anche affondano le radici lontano, di ritrovare il senso della comunità.
“Siamo molto felici di ricevere questo riconoscimento – affermano Zuin e Ramigni – il nostro documentario racconta della grande comunità del St. Martin e porta in video la straordinaria forza del cambiamento che nasce dall’incontro. Questo messaggio è importante per il nostro lavoro. Occasioni come i festival sono luoghi di incontro e di trasformazione, senza dimenticare che il cinema porta sempre con sé una funzione comunitaria”.

La prossima tappa per Me, We sarà mercoledì 23 luglio al Fiuggi Family Festival.