Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, l'episodio lunedì in via LungoSile Mattei, denunciato per oltraggio e minacce

COMPLIMENTI PICCANTI ALLA FIDANZATA: 45ENNE PESTATO

Aggredito da un 26enne di Mirano, poi si è scagliato contro la polizia


TREVISO - Alcuni apprezzamenti un pò troppo piccanti alle forme di una ragazza. Parole volgari, quelle di un 45enne veneziano, che hanno innescato una furibonda lite tra lui ed il fidanzato della giovane, un 26enne di Mira. L'episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio di lunedì di fronte alla stazione delle corriere di Treviso, in via LungoSile Mattei, di fronte a decine di passanti, esterrefatti. Il 26enne, inviperito per i commenti pesanti dell'uomo, è passato in pochi minuti dalle parole ai fatti, colpendo il malcapitato, più volte, a calci e pugni. Sul posto, richiamata da alcuni passanti, è intervenuta anche una volante della polizia. Il giovane non ha calmato la sua furia neppure al cospetto degli agenti, contro cui si è scagliato per fortuna solo verbalmente, con insulti pesanti. Il 45enne, soccorso da un'ambulanza del Suem118, è stato trasportato al Ca' Foncello per le medicazioni del caso: la prognosi parla di alcuni giorni. Il 26enne, portato in Questura, se l'è cavata con una denuncia per minacce ed oltraggio.