Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Oltre 90 i controlli, 12 sanzioni elevate e tolti 10 punti della patente

PATTUGLIONE NOTTURNO A TREVISO, SOPRALLUOGO IN ABITAZIONE DEL TERRAGLIO

Segnalata una 25enne nigeriana, rigettato il Permesso di Soggiorno


TREVISO - Pattuglione notturno per la Polizia Locale di Treviso. Nel corso dei controlli effettuati tra via Noalese, via Roma, strada Bibano e viale Montegrappa e Terraglio dalle 22 di venerdì alle 4 di sabato mattina, sono stati controllati oltre 90 veicoli, elevate 12 sanzioni e tolti 10 punti patente.
In mattinata si è svolto un sopralluogo del personale della Polizia Locale in un appartamento in zona Terraglio segnalato per sovraffollamento. Sono stati identificati tutti i presenti, cinque extracomunitari di nazionalità nigeriana; a seguito delle verifiche dei titoli di soggiorno viene accompagnata al Comando una 25enne, O.M., a cui viene notificato il provvedimento di rigetto del Permesso di Soggiorno.
Numerosi sono i controlli di questo genere svolti dai nuclei di prossimità, che presidiano il territorio anche a seguito delle segnalazioni dei cittadini. In molti casi le problematiche riscontrate all’accesso sono relative alle condizioni igienico sanitarie precarie dei locali. Questo monitoraggio costante del territorio permette di contrastare fenomeni ben più gravi di illegalità come prostituzione in casa o altro.