Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Susegana, era in esposizione all'Iperlando, un forte rumore lo ha fatto fuggire

CAVALLO CON CALESSE DISARCIONA IL FANTINO: PONTEBBANA IN TILT

Semidistrutta l'auto di un 36enne: l'aveva acquistata due ore prima


SUSEGANA - Un cavallo con tanto di calesse a quattro ruote che disarciona il suo fantino e fugge. Non siamo nel far west ma a Susegana, all'esterno del centro commerciale Iperlando dove stamattina, poco dopo le 10.30, è avvenuto l'incredbile episodio. L'equino si trovava con il suo proprietario come attrazzione turistica e, forse a causa di un forte rumore, si è imbizzarrito facendo cadere rovinosamente a terra il fantino. Il cavallo ha dato il via ad una folle corsa in direzione di via dei Colli fino alla rotonda di Collalto di Susegana per poi immettersi lungo la Pontebbana, verso Conegliano. Il cavallo arriva di gran carriera fino all'incrocio con piazza Martiri della Libertà. Il semaforo è rosso ed in attesa del verde, ferma, c'è una Ford Fiesta con alla guida un 36enne di Maserada che aveva acquistato l'auto a Belluno, due ore prima. L'automobilista non può credere ai suoi occhi quando, guardando dallo specchietto retrovisore, nota sopraggiungere cavallo e calesse. L'equino riesce a schivare il veicolo ma il calesse finisce invece per centrare il lato posteriore destro del mezzo. In seguito all’urto il cavallo e il calesse sono rimasti intrappolati dal palo zincato del semaforo e successivamente, calmato e tranquillizzato, veniva affidato al proprietario. I carabinieri di Conegliano, intervenuti sul posto, lo hanno legato ed una signora gli ha portato un secchio d’acqua per dissetarlo dalla lunga cavalcata. Successivamente è arrivato a piedi anche il suo fantino che ha ripreso possesso dell’animale che aveva bloccato il traffico per circa mezz’ora. Sul posto per i rilievi sono intervenuti i carabinieri di Susegana che con polizia e polizia locale di Susegana, hanno svolto i rilievi dell'incidente e a multato il fantino per omessa custodia degli animali. Il cavallo, visitato da un veterinario, non ha riportato lesioni e dopo il grande spavento è andato via tranquillamente in compagnia del suo fantino.