Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/246: DAL 2019 IN VIGORE LE NUOVE REGOLE DI GIOCO

Le norme ridotte a 24: ecco le principali novità


TREVISO - Erano trentaquattro le Regole del Golf; erano tante, e soprattutto abbastanza complicate da ricordare, per il neofita che le doveva capire, memorizzare, e poi correttamente applicare.Dal 1° gennaio 2019 sarà in uso una versione rivisitata, principalmente finalizzata ad una...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Film di Francesco Montagner e Alberto Girotto prodotto da Fucina del Corago

IL DEBUTTO DI DUE REGISTI TREVIGIANI ALLA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA

"Animata resistenza", documentario dedicato alla vita di Simone Massi


Foto di Diletta BisettoTREVISO - (ag) Lo straordinario talento di Simone Massi è riconosciuto a livello internazionale. Sono oltre 200 i premi assegnati all'animatore cinematografico marchigiano che, nei suoi lavori realizzati esclusivamente a mano, racconta dei valori del mondo contadino, della memoria della resistenza, della suggestione dei sogni.
Colpiti dal messaggio, dalla poesia e dal suo stile di vita appartato, vicino al mondo narrato nelle sue animazioni, due giovani registi trevigiani hanno deciso di dedicargli un film documentario. “Animata resistenza” si chiama il primo lungometraggio diretto da Francesco Montagner e Alberto Girotto, prodotto da Fucina del Corago (sezione Chorus Out), dedicato all'artista vincitore, tra l'altro, del David di Donatello nel 2012 per il Miglior Cortometraggio, e autore, dal 2012, della sigla della Mostra Internazionale d’Arte
Cinematografica di Venezia. E proprio alla Mostra del Cinema di Venezia, nella sezione Venezia Classici, verrà presentato il documentario dei due giovani promettenti registi trevigiani.
Come è nato il film documentario “Animata Resistenza” lo abbiamo chiesto ai registi, Francesco Montagner e Alberto Girotto, ospiti di Buongiorno Veneto Uno con Ketty Adenzato, regista teatrale e drammaturg, fondatrice di Fucina del Corago, e Lorenzo Danesin, autore delle musiche originali e del montaggio audio.

Intervista di Alessandra Ghizzo.