Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/265: KOEPKA FA SUO IL SECONDO MAJOR DI STAGIONE

Disputato per la prima volta a maggio, il Championship regala spettacolo


FARMINGDALE (USA) - Il secondo major, il Championship, giunto alla 101ª edizione, ha luogo per la prima volta a Farmingdale, nel Long Island, stato di New York, sul difficile percorso del Bethpage Black Course (par 70), che sarà sede della Ryder Cup 2024. È la prima volta che si...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Film di Francesco Montagner e Alberto Girotto prodotto da Fucina del Corago

IL DEBUTTO DI DUE REGISTI TREVIGIANI ALLA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA

"Animata resistenza", documentario dedicato alla vita di Simone Massi


Foto di Diletta BisettoTREVISO - (ag) Lo straordinario talento di Simone Massi è riconosciuto a livello internazionale. Sono oltre 200 i premi assegnati all'animatore cinematografico marchigiano che, nei suoi lavori realizzati esclusivamente a mano, racconta dei valori del mondo contadino, della memoria della resistenza, della suggestione dei sogni.
Colpiti dal messaggio, dalla poesia e dal suo stile di vita appartato, vicino al mondo narrato nelle sue animazioni, due giovani registi trevigiani hanno deciso di dedicargli un film documentario. “Animata resistenza” si chiama il primo lungometraggio diretto da Francesco Montagner e Alberto Girotto, prodotto da Fucina del Corago (sezione Chorus Out), dedicato all'artista vincitore, tra l'altro, del David di Donatello nel 2012 per il Miglior Cortometraggio, e autore, dal 2012, della sigla della Mostra Internazionale d’Arte
Cinematografica di Venezia. E proprio alla Mostra del Cinema di Venezia, nella sezione Venezia Classici, verrà presentato il documentario dei due giovani promettenti registi trevigiani.
Come è nato il film documentario “Animata Resistenza” lo abbiamo chiesto ai registi, Francesco Montagner e Alberto Girotto, ospiti di Buongiorno Veneto Uno con Ketty Adenzato, regista teatrale e drammaturg, fondatrice di Fucina del Corago, e Lorenzo Danesin, autore delle musiche originali e del montaggio audio.

Intervista di Alessandra Ghizzo.