Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sabato mattina il militare in servizio a Col San Martino ha sposato Serena Recchia

MATRIMONIO IN ALTA UNIFORME PER IL CARABINIERE ANGELO DI LEO

Presente alla cerimonia anche il sindaco di Farra di Soligo Giuseppe Nardi


MIANE - Cerimonia delle grandi occasioni sabato mattina, nella chiesa parrocchiale di Miane, per il matrimonio tra Angelo Di Leo carabiniere scelto in servizio da sette anni presso la caserma di Col San Martino, di origine pugliese e la trevigiana Serena Recchia. Oltre ad un consistente numero di invitati, tra i quali: una cinquantina giunti addirittura con un grande pullman da turismo da Barletta, il paese d’origine di Angelo - erano presenti pure molti colleghi delle varie stazioni carabinieri della sinistra Piave. Angelo si è sposato in alta uniforme ed ha avuto anche il priv il egio d’avere il picchetto d’onore organizzatogli dai suoi compagni di lavoro. Una cerimonia che è stata seguita con grande interesse e partecipazione non solo dagli oltre cento invitati, ma anche da moltissimi cittadini sorpresi ed affascinati dalle splendide divise m il itari sfoggiate dei carabinieri, indossate per durante la cerimonia. Molte le autorità presenti alla funzione, tra queste anche il sindaco di Farra di Soligo Giuseppe Nardi, il quale ha avuto per lo sposo parole di elogio ed ammirazione per il lavoro svolto con impegno e professionalità in questi sette anni di permanenza nella caserma di Col San Martino. Angelo D il eo è figlio d’arte, in quanto anche il padre Carmine da oltre 37 anni indossa con orgoglio e con grande senso del dovere la divisa di carabiniere.