Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Spinea, la tragedia alle 17, lavoravano entrambi per la "De Zottis" di Saletto

INFERNO SUL PASSANTE: UN TIR TRAVOLGE E UCCIDE DUE OPERAI

Vittime sono Francesco Villacci e Mauro Camerotto, di 29 e 47 anni


VENEZIA - Due operai, entrambi trevigiani di 29 e 47 anni, Francesco Villacci, di Breda di Piave, e Mauro Camerotto di Varago di Breda di Piave, dipendenti dell'azienda "De Zottis" di Saletto, sono morti nel pomeriggio di oggi lungo il Passante in un tragico incidente nel tratto tra Spinea e Dolo, in direzione Milano. Le vittime si trovavano a bordo di un furgone posizionato sulla sede stradale per effettuare alcuni lavori di manutenzione sul ciglio della carreggiata, per conto della Cav, la società concessionaria per il Passante; con loro era presente anche un collega di circa 60anni, residente a San Biagio, che è rimasto illeso. Un Tir in transito ha tamponato il mezzo facendolo finire contro un altro veicolo che trasportava acqua per la pulizia del sedime stradale. Nell'urto entrambi gli operai sono morti sul colpo. All'arrivo dei soccorsi non c'è stato nulla da fare. Il Passante di Mestre è rimasto a lungo chiuso al traffico con code e rallentamenti in entrambe le direzioni di marcia. Sul posto sono intervenuti gli uomini della polizia stradale di Venezia che ora indagano per accertare le cause del doppio investimento letale. L'autista del mezzo che ha innescato la carambola mortale, un 44enne originario di Milano, Giuseppe Cavaliere, è ora indagato per omicidio colposo.