Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la pi¨ importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ha 30 anni, ex di Montegranaro e Sassari, guardia, buon difensore

ECCO IL PRIMO ESPERTO PER TVB, ╚ IL VENEZIANO MAURO PINTON

Prosegue intanto la campagna abbonamenti della De' Longhi


TREVISO E' Mauro Pinton, nato a Venezia il 10 marzo 1984, playmaker-guardia di 185 cm, il quarto nome nuovo della De' Longhi Universo Treviso che dopo aver annunciato tre giovani come Fantinelli, Cefarelli e Fabi, mette nel suo roster un giocatore esperto e nel pieno della maturità agonistica, elemento di qualità e quantità per il team di coach Pillastrini.
LA CARRIERA - Dopo i primi passi nelle giovanili a Marghera, è a Bears Mestre fino all'esordio in Prima Squadra: è a Mestre sino all'estate del 2003 giocando in B1.
Nel 2003-2004 passa alla Juve Caserta sempre in B1, poi con la Virtus Imola nel 2004/05 arriva l'anno della sua esplosione con oltre 13 punti a gara sfiorando il 40% da tre. Dal 2005 al 2010 ha militato in Legadue, prima a Montegranaro, poi dal 2006 al 2009 con i Crabs Rimini: tre buone stagioni che lo vedono come pedina affidabile nella gestione della squadra. Nella stagione 2009-2010 va in prestito al New Basket Brindisi e contribuisce alla vittoria del Campionato e conseguente promozione in A con 5 punti a gara, il 46,7% da due, il 34% da 3 e l'84% ai tiri liberi uscendo dalla panchina. Grazie a questo exploit arriva la chiamata di Sassari in Serie A e con la Dinamo Pinton si ritaglia spazi importanti in un team in grande crescita, giocando come un veterano nonostante fosse alla prima esperienza al livello più alto: al primo anno la squadra raggiunge i playoff scudetto uscendo 3-1 ai quarti contro l'Olimpia Milano. Nel 2011/12 ha raggiunto le semifinali play-off, l'anno seguente Sassari combatte ed esce in volata ai quarti contro Cantù, e nelle rotazioni Pinton conserva un buono spazio (circa 8 minuti a gara nell'ultima stagione, 13 nella prima). Le sue statistiche dei tre anni in Serie A a Sassari sono costanti, in dieci minuti di utilizzo medio circa 3.5 punti a gara con il 38% da tre e oltre un assist
Nell'estate 2013 passa in Legadue Gold all'ambizioso Basket Barcellona e chiude con 3.9 punti a gara, oltre 1 assist e il 40% da tre, medie che lievitano (5.8 punti) nei play off, il tutto in circa 15 minuti giocati a gara.
SCHEDA TECNICA - Mauro Pinton, diplomato al Liceo Scientifico e iscritto ad Economia Aziendale, grazie all’esperienza maturata negli anni ha sviluppato capacità che l'hanno reso un giocatore importante in contesti ambiziosi e di alto livello. A dispetto di un fisico normale, tiene iL campo con aggressività e confidenza, sa prendersi molte responsabilità ed è dotato di un buon tiro dalla lunga distanza.
Un "collante" e uomo-squadra, ha una eccellente visione di gioco ed una abilità nel costruire le azioni (importanti i tre anni con Diener compagno di reparto), che legata alla velocità ed all’abilità nel leggere ed interpretare i pick and roll lo fanno un giocatore completo nel reparto piccoli. Dotato anche di un ottimo senso difensivo, è abile nel pressing a tutto campo sul portatore di palla (capacità che gli permette di recuperare molti palloni) e nel fornire assist ai compagni. Prosegue intanto con buoni numeri la campagna abbonamenti "Metti in campo la tua passione", per la stagione 2014/15 che vedrà il rtorno del basket di serie A al Palaverde, con la De' Longhi Treviso che giocherà la A2 Silver a partire dal match con la Viola Reggio Calabria il prossimo 5 ottobre, data di inizio del campionato. L'abbonamento vale per le 15 gare di regular season, gli under 14 entrano gratis. Ecco i prezzi: Treviso Io Ci Sono (non numerato) 80 euro (40 euro per sottoscrittori popolari del 2012, ex abbonati scorsa stagione, under 25), Treviso Io Ci Sono Numerato 140 euro (100 euro per sottoscrittori popolari del 2012, ex abbonati scorsa stagione), Treviso Io Ci Sono Centrali 200 euro (160 euro per sottoscrittori popolari del 2012, ex abbonati scorsa stagione). Inoltre i sottoscrittori popolari del 2012 hanno un ulteriore vantaggio(solo per settore non numerato) potranno infatti avere diritto all'abbonamento GRATIS nel caso in cui il "sottoscrittore" presenti un nuovo abbonato (non sottoscrittore e non ex abbonato a TVB) per il 2014/15.
DOVE CI SI ABBONA:
- Dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 19.30 presso Hotel Maggior Consiglio in Via Terraglio a Treviso.
- In tutte le filiali Volksbank di Treviso e Provincia-Dal martedì al sabato presso il negozio Icons Store in Via San Vito 1 a Treviso (solo abbonamenti Treviso Io Ci Sono Non Numerati)