Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Solihull, festeggerà 13 anni ad ottobre, nel 2012 fu campione tricolore baby

ENGLISH GIRLS U13 CHAMPIONSHIP: TRIONFA EMILIE ALBA PALTRINIERI

La giovane portacolori dell'Asolo golf club sbaraglia le avversarie


SOLIHULL - Emilie Alba Paltrinieri (nella foto) ha vinto con 228 colpi (77 78 73, +6) l’English Girls U13 Open Amateur Championship, disputato sul difficile percorso del Copt Heath Golf Club (par 74), a Solihull in Inghilterra. E’ stato un autentico trionfo azzurro completato dal terzo posto di Alessia Nobilio (234 - 81 75 78, +12) e dal quinto di Benedetta Moresco (242 - 83 79 80, +20), le altre due rappresentanti del team italiano.
La Paltrinieri, portacolori del GC Asolo, leader nel primo giro e seconda con un colpo di ritardo dopo 36 buche alle spalle della spagnola Euphemie Rhodes, ha effettuato un terzo turno da manuale, sottolineato da uno score di 73 colpi (-1, con tre birdie e due bogey) miglior parziale assoluto dell’evento e unico sotto par, e non ha lasciato chance all’avversaria, relegata a quattro colpi (232 - 79 75 78, +10). Al quarto posto l’inglese Annabell Fuller (240. +18) e al quinto, insieme alla Moresco, anche la lussemburghese Molly Yun e le altre due inglesi Morgan Leah Thomas e Alexandra Stevenson.
La Nobilio, tesserata per il GC Ambrosiano, ha iniziato al settimo posto poi è salita al terzo, che ha conservato con il terzo score di giornata. La Moresco, del GC Padova, ha effettuato una bella rimonta partendo dalla 13ª posizione e passando per la settima. Ha accompagnato il team italiano Gabriele Ascari.
La Paltrinieri, tredici anni nel prossimo ottobre, si è imposta in stagione nel Campionato Pulcini e nel Gran Premio Vecchio Monastero, dominando in entrambe le occasioni. Al suo attivo anche il titolo tricolore Baby (2012) e il secondo posto nello stesso torneo nel 2013 quanto fu superata proprio dalla Nobilio.
La veneta ha siglato in nono successo azzurro individuale in campo internazionale in una stagione dai risultati veramente eccellenti. Il suo titolo si aggiunge a quelli conseguiti da Renato Paratore (Portuguese International), da Guido Migliozzi (European Nations e French International), da Virginia Elena Carta (French International, Slovenian International e German Girls), da Alessandra Braida (Internazionali d’Italia) e da Fabio Paolozzi (Romanian Amateur). Inoltre i Boys azzurri hanno conquistato il successo nel Campionato Europeo a Squadre e Renato Paratore ha dato un fattivo contributo alla formazione europea vincitrice del Bonallack Trophy contro la selezione dell’Asia/Pacific.