Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

VIDEO Presenti Gaia Righetto e Said Chaibi, polso fratturato per un ragazzo 20enne

CALCI, PUGNI E CINGHIATE: MAXI RISSA TRA ZTL E FORZA NUOVA

Undici membri del Collettivo portati in Questura e denunciati


TREVISO - (NC) Calci, pugni, schiaffi, cinghiate ma anche bottiglie e perfino bidoncini per la differenziata scagliati contro l'opposta fazione rivale. Una maxi-rissa quella che si è scatenata nella notte nel cuore del centro storico, in vicolo Trevisi, poco dopo le 2.10. Coinvolti nella zuffa alcuni esponenti del Collettivo Ztl opposti ad esponenti dell'estrema destra trevigiana, quindicina, probabilmente componenti di Forza Nuova. Sul posto sono intervenute, su richiesta dei cittadini, alcune pattuglie di polizia e carabinieri ma nel frattempo i protagonisti della rissa si erano già dileguati per evitare guai. Undici giovani tra i 20 e i 34 anni, esponenti del Collettivo Ztl, saranno fermati pochi minuti dopo in via Roma, nei pressi dei portici: tra loro anche la portavoce Gaia Righetto. Il gruppetto è stato portato in Questura e per tutti è scattata una denuncia per rissa. Sono stati sequestrati alcuni moschettoni, utilizzati come “tirapugni” ed un bastone rotto, forse durante la collutazione. Alcuni giovani hanno riportato ferite, più o meno lievi. Senza dubbio ad avere la peggio è stato Enrico Mussomei (nella foto), trevigiano di 20 anni che ha riportato la frattura del polso sinistro, provocata a quanto sembra da una cinghiata. Con le testimonianze raccolte in zona e le telecamere di videosorveglianza del centro storico, in visione in queste ore dalla Digos, potrebbero arrivare a breve altri provvedimenti. Il dirigente della Digos della Questura di Treviso, Gianfabrizio Moschini, ha comunque confermato che per ora non risultano esserci esponenti di Forza Nuova nella lista dei denunciati. Il Comune intanto ha deciso di fornire massima collaborazione alle indagini come ha confermato anche il vicesindaco di Treviso, Roberto Grigoletto. Nel pomeriggio Forza Nuova ha rivendicato, nel corso di una conferenza stampa, la propria versione dei fatti: sarebbero stati loro, secondo il segretario Davide Visentin, ad essere attaccati a bottigliate e bastoni. Presente durante la zuffa, dicono gli esponenti di Forza Nuova, anche il consigliere comunale Said Chaibi e Ruggero Sorci, già più volte colpito dalla Questura con alcuni "fogli di via" dal Comune di Treviso. Sarebbero quattro gli estremisti di destra rimasti feriti in modo piuttosto grave durante lo scontro.