Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Il punto del comandante provinciale Micele. Sotto sequestro l'area del tendone

IL GIORNO DOPO SI LAVORA PER LIBERARE IL LETTO DEL LIERZA

I vigili del fuoco stanno mettendo in sicurezza il torrente



REFRONTOLO -
Questa la terribile cronaca di quanto avvenuto al Molinetto della Croda sabato notte. Il giorno dopo, fatta la conta delle vittime e compiuti i nuovi sopralluoghi per escludere altri dispersi, le squadre dei vigili del fuoco e della protezione civile e tutti gli altri operatori sono al lavoro da quasi 24 ore per mettere in sicurezza l'intera zona. L'area dove sorgeva il tendone, investito dall'ondata, è stata posta sotto sequestro dal magistrato della Procura di Treviso Gabriella Cama, pm di turno, per consentire nei prossimi giorni i rilievi tecnici al fine di accertare se la struttura fosse stata installata rispettando tutti i criteri di sicurezza. Prosegue intanto il recupero delle auto travolte dall'acqua: una ventina le vettore coinvolte. Una decina di queste è stata trascinata anche per diverse centinaia di metri lungo il letto del torrente Lierza, mentre le altre sono state scaraventate contro rocce o alberi, tutte sono state riempite dal fango. I pompieri, inoltre, sono impegnati a rimuovere altri possibili ostacoli che possano intralciare il normale deflusso delle acque del Lierza, come spiega il comandante provinciale dei Vigili del fuoco, Nicola Micele, sul posto a coordinare i suoi uomini.