Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il pm Laura Reale si avvarrà di un pool di esperti per trovare le cause della tragedia

ACQUISITI I VIDEO DEL DISASTRO: OCCHI PUNTATI SULLA SICUREZZA

Giovedì i funerali della 4 vittime nel Duomo di Pieve di Soligo alle 15


REFRONTOLO – (gp) Gli accertamenti tecnici sul disastro di Refrontolo, costato la vita a quattro persone, verranno affidati a un pool di esperti. Il pm Laura Reale, titolare del fascicolo per omicidio colposo plurimo e disastro colposo, nei prossimi giorni affiderà l'incarico a un geologo, un ingegnere e un idrologo (che potranno poi avvalersi di collaboratori di fiducia nel caso si rendesse necessario) che avranno il compito di stabilire cosa sia accaduto precisamente, trovandone le cause, sabato notte a Refrontolo, quando il torrente Lierza è esondato travolgendo la tensostruttura della “Festa dei omeni” nei pressi del Molinetto della Croda. La Procura di Treviso, nel frattempo, ha acquisito i video girati da alcuni dei partecipanti alla festa che hanno documentato gli attimi precedenti la tragedia. Dall'analisi dei filmati l'attenzione si sposterà anche sui comportamenti tenuti dai partecipanti e, di certo, sul fronte della sicurezza. Sarà infatti necessario verificare se c'era un responsabile della sicurezza presente sul luogo, e se si chi fosse, e stabilire se le procedure per evitare di essere investiti dall'acqua e dal fango siano state o meno seguite. E' insomma ancora presto per trarre delle conclusioni, ma gli inquirenti hanno intenzione di dare alla caccia ai responsabili, se mai dovessero esserci. I funerali delle quattro vittime verranno celebrati giovedì alle 15 nel Duomo di Pieve di Soligo dal vescovo di Vittorio Veneto, mons. Corrado Pizziolo.