Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dal 2015 gli addetti saranno progressivamente scelti dall'albo del volontariato

NONNI VIGILE FINO A DICEMBRE, POI SI PASSA AI VOLONTARI

La giunta ha stanziato 32mila euro per il servizio fino a fine anno


TREVISO - Nonni vigile: rifinanziamento fino a dicembre, poi, progressivamente, si passerà al volontariato. Il comune ha stanziato 32mila euro per sostenere fino alla fine dell'anno il servizio di vigilanza davanti alle scuole cittadine. Il costo complessivo del sistema, rapportato all'intero anno, è di circa 120mila euro: sono 32 gli anziani coinvolti nel dirigere il traffico e far attraversare la strada in sicurezza agli scolari. Di questi, già tre sono stati scelti dall'albo del volontariato istituito da Ca' Sugana: la volontà dell'amministrazione è proprio quella di trasformare man mano tutti gli effettivi in volontari. Con un ovvio effetto benefico anche sui conti del comune.


GRIGOLETTO: "IL SERVIZIO NON E' IN DISCUSSIONE. INTEGRARE I VOLONTARI NON SIGNIFICA AZZERARE L'ESPERIENZA IN ATTO"

"Un polemica che è bene fermare sul nascere. Il servizio dei nonni vigile non è mai stato e non sarà mai messo in discussione. Si tratta infatti di un’attività irrinunciabile e importantissima. Per questo voglio subito rassicurare le famiglie ribadendo la piena volontà da parte dell’amministrazione di garantire la sicurezza dei bambini e dei ragazzi all’uscita da scuola - dichiara l'assessore alla sicurezza Roberto Grigoletto - Tanto che proprio nella scorsa seduta di giunta è stato rifinanziato il servizio fino a fine anno. Colgo anzi l’occasione per ringraziare i nonni vigile che da tempo prestano servizio in città: fisserò con loro un incontro con loro dopo il 15 agosto. La possibilità che anche alcuni cittadini possano volontariamente svolgere questa funzione non significa certo azzerare l’esperienza in atto e soprattutto per ragioni di ordine economico,  visto che questa amministrazione punta risolutamente sui servizi sociali. Semmai è auspicabile che si possa nel tempo integrare con dei volontari debitamente qualificati l’attuale sistema, come del resto l’albo del volontariato auspica. Concordo comunque con l’assessore Manfio che vi siano degli ambiti o dei settori dove l’esperienza del volontariato meglio potrà esplicarsi. Ricordo inoltre che quello dei nonni vigili, vista la delicatezza del compito, richiede una formazione specifica che necessariamente dovrà essere data anche ai nuovi volontari e una scrupolosa e attenta selezione del personale".