Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

E' il secondo Usa di Treviso Basket, 2.01, 24 anni, ala-centro

ATTERRA ALLA DE' LONGHI L'UOMO VOLANTE, È MARSHAWN POWELL

Il college ad Arkansas, in Europa ha giocato in Ucraina e Lituania


TREVISO - Marshauwn Powell è il secondo americano della De' Longhi Treviso, l'uomo che completa il roster di TVB 2014/15. Un "uomo volante" che sarà una grande attrazione per il pubblico del Palaverde, ma soprattutto un giocatore importante per le sue caratteristiche e la sua efficacia.
Powell è un'ala forte di 201 centimetri per 109 chili, nato il 15 gennaio 1990 a Crozet (Virginia), con già un anno di esperienza nel basket europeo. Unisce un atletismo impressionante a una tecnica individuale che gli permette di avere sia la dimensione interna (rimbalzi, stoppate, buoni movimenti spalle a canestro, da vicino o in campo aperto spesso chiude con potenti schiacciate) che quella fronte a canestro (tira da tre con disinvoltura e sa mettere la palla per terra).
E' un giocatore in evoluzione, che sta crescendo di anno in annocome piace alla coppia Gracis-Pillastrini nelle loro scelte per la De' Longhi 2014/15.
Dal college Powell è uscito nel 2013 dopo i prolifici anni ad Arkansas, in cui ad esempio nel 2010/11 era nei primi 5 migliori "secondo anno" della divisione assieme ad attuali star NBA. Dopo un infortunio, nel 2012/13 è tornato alla grande ed ha ottenuto la nomina nel secondo quintetto della ACC (voti dati dai coach) con una stagione da senior di alto livello (14.5 punti a gara, 5.3 rimbalzi , 1.6 assist,1.1 stoppate in 25 minuti, con il 49% da due e il 36% da tre)che l'ha proiettato nel mirino degli scout NBA.
Powell è stato il quinto giocatore nella storia di Arkansas University che abbia registrato almeno 1.000 punti, 450 rimbalzi, 75 stoppate e 100 assist in carriera.
Lo scorso anno la sua prima esperienza da "pro" in Europa: ha giocato prima in
Ucraina al Ferro-ZNTU (14 punti, 5.2 rimbalzi, 1.2 assist in 27 minuti), poi in chiusura in Lituania allo Zvaigzdes per 8 partite con 10.3 punti e 4.2 rimbalzi in 22 minuti di media.