Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Conegliano, intercettati, sono fuggiti a piedi: bloccati all'alba in città

DI RITORNO DALLA DISCOTECA, RUBANO UN TRENO DI GOMME

Due moldavi arrestati dai carabinieri per il furto di quattro pneumatici


CONEGLIANO - Dopo alcune ore trascorse in una discoteca della Destra Piave, sulla via del ritorno, hanno pensato bene di concludere la serata rubando un treno di gomme nuove per la loro auto. Due operai moldavi, di 24 e 28 anni, sono stati denunciati per furto e sono in attesa dell'udienza di convalida, in calendario nei prossimi giorni. Una pattuglia dei Carabinieri, in servizio l'altra notte a Conegliano, ha incrociato l'Audi di grossa cilindrata dei due stranieri, che sfrecciava in direzione opposto. I militari l'hanno inseguita fin sul retro del centro commerciale Conè, dove i due hanno abbandonato la macchina e, scavalcata una recinzione, sono fuggiti a piedi, dileguandosi. All'interno della vettura, i carabinieri hanno trovato quattro pneumatici nuovi: uno scontrino fiscale, del 15 luglio scorso, di un gommista di Nervesa della Battaglia ha fornito l'indizio decisivo per capire dove potesse essere stato commesso il furto. Nel frattempo, le ricerche dei due fuggiaschi sono proseguite per tutta la notte: uno è stato intercettato all'alba, in cento città, mentre cercava di prendere un taxi per tornare a casa; poco dopo è stato fermato anche il suo complice. Le gomme sono state riconsegnate al commerciante, che non si era ancora accorto di nulla. Oltre al reato di furto, uno dei due immigrati dovrà rispondere anche di guida senza patente: gli era stata, infatti, ritirata ad aprile perchè sorpreso al volante con un tasso alcolico superiore al consentito.