Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La 22enne di Fossalunga conquista il terzo posto nel combo del nuoto sincronizzato

BEATRICE CALLEGARI DI BRONZO AGLI EUROPEI DI NUOTO A BERLINO

Sul gradino più alto del podio l'Ucraina, secondo posto per la Spagna


TREVISO – (gp) Si chiama Beatrice Callegari, ha 22 anni ed è di Fossalunga. E ora, dopo gli Europei di nuoto di Berlino, può vantare nel suo palmares anche la medaglia di bronzo continentale conquistata con le 9 compagne di squadra azzurre nel combo, la prova conclusiva del programma del nuoto sincronizzato. Tesserata con la Veneto Banca Montebelluna, Beatrice si era fermata al quarto posto nella finale del libero ma ha eguagliato con la squadra azzurra il piazzamento dei preliminari e dei campionati europei di Eindhoven del 2012. Troppo forti Ucraina e Spagna, che hanno conquistato l'oro e l'argento a Berlino, per poter puntare a un risultato migliore. Complice anche l'assenza della Russia, che sulla carta era la favorita indiscussa della rassegna continentale.