Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Molti tifosi hanno voluto salutare la squadra che ha iniziato la preparazione

TANTA FIDUCIA E OTTIMISMO AL RADUNO DELLA DE' LONGHI-TVB

Coach Stefano Pillastrini: "Adesso iniziamo finalmente a divertirci"


TREVISO - Nel pomeriggio alla Ghirada si è radunata la De' Longhi Treviso Basket: classica atmosfera da primo giorno di scuola, una discreta rappresentanza di tifosi (ma senza gli ultras), tutti fiduciosi nelle possibilità della squadra e curiosi di conoscere da vicino un gruppo completamente nuovo, che si affaccia al palcoscenico della A2 Silver. Coach Stefano Pillastrini avrà il compito di farle trovare amalgama ed affiatamento. "Ora cominciamo a divertirci: inizia il lavoro sul campo, quello in cui devi plasmare il gruppo, mettere insieme ciò che sulla carta si era progettato. L’entusiasmo sarà la molla principale di questo gruppo, che vuole migliorare e crescere. Sono ragazzi che nella nostra idea hanno un futuro migliore del loro passato, ma lo dovremo fare giorno per giorno. Senz’altro un bello stimolo."
Fra i tanti suoi raduni, questo ha un sapore particolare?
"E’ la quarta volta che scendo in terza serie, lo feci a Montegranaro, dopo aver giocato l’Eurolega a Pesaro. E sono stato anche a Varese, le due bolognesi, club che hanno fatto la storia della pallacanestro italiana. Come lo è questa città, che vuole ripartire e tornare ai livelli già noti. E’ una grande scommessa: per la prima volta ho una squadra in cui non c’è nessuno che abbia già allenato, a parte Pinton che ebbi a Montegranaro, stagione sfortunata. Situazione nuova e proprio per questo stimolante: li abbiamo scelti assieme, ora mettiamoci determinazione."
La squadra, in attesa degli americani Williams e Powell, che arriveranno non appena saranno completate le procedure di tesseramento e visto, attualmente è composta da 14 giocatori:Pinton, Malbasa, Fabi, Busetto, Cefarelli, Fantinelli, Rinaldi, Negri, Vedovato, Milella, Tommaso Gatto, Moro, Palù e De Marchi. Gli allenamenti continueranno alla Ghirada in attesa di andare alla palestra di Sant'Antonino.

Galleria fotograficaGalleria fotografica