Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Molti tifosi hanno voluto salutare la squadra che ha iniziato la preparazione

TANTA FIDUCIA E OTTIMISMO AL RADUNO DELLA DE' LONGHI-TVB

Coach Stefano Pillastrini: "Adesso iniziamo finalmente a divertirci"


TREVISO - Nel pomeriggio alla Ghirada si è radunata la De' Longhi Treviso Basket: classica atmosfera da primo giorno di scuola, una discreta rappresentanza di tifosi (ma senza gli ultras), tutti fiduciosi nelle possibilità della squadra e curiosi di conoscere da vicino un gruppo completamente nuovo, che si affaccia al palcoscenico della A2 Silver. Coach Stefano Pillastrini avrà il compito di farle trovare amalgama ed affiatamento. "Ora cominciamo a divertirci: inizia il lavoro sul campo, quello in cui devi plasmare il gruppo, mettere insieme ciò che sulla carta si era progettato. L’entusiasmo sarà la molla principale di questo gruppo, che vuole migliorare e crescere. Sono ragazzi che nella nostra idea hanno un futuro migliore del loro passato, ma lo dovremo fare giorno per giorno. Senz’altro un bello stimolo."
Fra i tanti suoi raduni, questo ha un sapore particolare?
"E’ la quarta volta che scendo in terza serie, lo feci a Montegranaro, dopo aver giocato l’Eurolega a Pesaro. E sono stato anche a Varese, le due bolognesi, club che hanno fatto la storia della pallacanestro italiana. Come lo è questa città, che vuole ripartire e tornare ai livelli già noti. E’ una grande scommessa: per la prima volta ho una squadra in cui non c’è nessuno che abbia già allenato, a parte Pinton che ebbi a Montegranaro, stagione sfortunata. Situazione nuova e proprio per questo stimolante: li abbiamo scelti assieme, ora mettiamoci determinazione."
La squadra, in attesa degli americani Williams e Powell, che arriveranno non appena saranno completate le procedure di tesseramento e visto, attualmente è composta da 14 giocatori:Pinton, Malbasa, Fabi, Busetto, Cefarelli, Fantinelli, Rinaldi, Negri, Vedovato, Milella, Tommaso Gatto, Moro, Palù e De Marchi. Gli allenamenti continueranno alla Ghirada in attesa di andare alla palestra di Sant'Antonino.

Galleria fotograficaGalleria fotografica