Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Per le due ruote, pił rastrelliere e un sistema di telecontrollo allo studio

BUS DI SERA E BICI ANTI-FURTO: L'ALTRA MOBILITĄ PER TREVISO

Il Comune punta ad istituire corse notturne e navette dai parcheggi


TREVISO - Autobus anche di sera e di notte e biciclette con il microchip anti-ladro. In vista delle progressive limitazioni al traffico motorizzato, il Comune punta a rafforzare le cosiddette forme di mobilità alternativa. Primo punto in agenda: prolungare il servizio bus oltre l'attuale limite delle 20. Da settembre l'amministrazione ne discuterà con Mom, l'azienda unica del trasporto pubblico locale. Difficilmente, spiega il vicesindaco Roberto Grigoletto, sarà possibile aumentare tout court i viaggi dei pullman: l'ipotesi più probabile è quella di eliminare alcune corse nelle ore centrali della mattina e del pomeriggio, quando i mezzi spesso girano semivuoti, e istituire nuovi percorsi serali e notturni. Ci si confronterà anche sull'avvio di navette da e per i parcheggi scambiatori dei Mercati generali, Foro Boario, via Cisole. Per queste linee, serviranno mezzi più piccoli e meno inquinanti. L'esigenza degli autobus in funzione anche alla sera, peraltro, è emersa chiaramente dal sondaggio sulle misure anti-smog, attivato dal Comune sul proprio sito internet. La consultazione, iniziata da tre settimane, durerà fino ad ottobre, ma qualche indicazione si può già trarre: oltre a consigli più fantasiosi, come l'istituzione di un servizio di risciò dalla stazione ferroviaria al centro, molti partecipanti hanno segnalato di apprezzare l'uso della bicicletta, ma espresso preoccupazione per i tanti furti. Oltre ad installare nuove rastrelliere, l'assessorato, insieme alla Polizia locale, sta pensando ad una sorta di sistema di “targhe” o forse di microchip per poter meglio controllare e riconoscere le bici rubate.
Finora al questionario on line hanno risposto 728 cittadini: Ca' Sugana trarrà spunto dai risultati definitivi per la prossima ordinanza anti-smog. Sulle misure per ridurre gas e polveri sottili, pareri discordanti degli utenti: la maggioranza chiede di intensificare le restrizioni alle auto più inquinanti, mentre altri sottolineano come i sacrifici debbano essere sostenuti da tutti gli automobilisti: di fatto, propongono le targhe alterne.