Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Per le due ruote, più rastrelliere e un sistema di telecontrollo allo studio

BUS DI SERA E BICI ANTI-FURTO: L'ALTRA MOBILITÀ PER TREVISO

Il Comune punta ad istituire corse notturne e navette dai parcheggi


TREVISO - Autobus anche di sera e di notte e biciclette con il microchip anti-ladro. In vista delle progressive limitazioni al traffico motorizzato, il Comune punta a rafforzare le cosiddette forme di mobilità alternativa. Primo punto in agenda: prolungare il servizio bus oltre l'attuale limite delle 20. Da settembre l'amministrazione ne discuterà con Mom, l'azienda unica del trasporto pubblico locale. Difficilmente, spiega il vicesindaco Roberto Grigoletto, sarà possibile aumentare tout court i viaggi dei pullman: l'ipotesi più probabile è quella di eliminare alcune corse nelle ore centrali della mattina e del pomeriggio, quando i mezzi spesso girano semivuoti, e istituire nuovi percorsi serali e notturni. Ci si confronterà anche sull'avvio di navette da e per i parcheggi scambiatori dei Mercati generali, Foro Boario, via Cisole. Per queste linee, serviranno mezzi più piccoli e meno inquinanti. L'esigenza degli autobus in funzione anche alla sera, peraltro, è emersa chiaramente dal sondaggio sulle misure anti-smog, attivato dal Comune sul proprio sito internet. La consultazione, iniziata da tre settimane, durerà fino ad ottobre, ma qualche indicazione si può già trarre: oltre a consigli più fantasiosi, come l'istituzione di un servizio di risciò dalla stazione ferroviaria al centro, molti partecipanti hanno segnalato di apprezzare l'uso della bicicletta, ma espresso preoccupazione per i tanti furti. Oltre ad installare nuove rastrelliere, l'assessorato, insieme alla Polizia locale, sta pensando ad una sorta di sistema di “targhe” o forse di microchip per poter meglio controllare e riconoscere le bici rubate.
Finora al questionario on line hanno risposto 728 cittadini: Ca' Sugana trarrà spunto dai risultati definitivi per la prossima ordinanza anti-smog. Sulle misure per ridurre gas e polveri sottili, pareri discordanti degli utenti: la maggioranza chiede di intensificare le restrizioni alle auto più inquinanti, mentre altri sottolineano come i sacrifici debbano essere sostenuti da tutti gli automobilisti: di fatto, propongono le targhe alterne.