Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Positiva l'ultima amichevole precampionato dei biancocelesti

UN BEL TREVISO ANCHE A DOLO: VINCE 1-0 CON BOMBA DI CONTE

Gara dominata e buoni segnali prima di esordire in Coppa Italia


DOPO Seconda vittoria consecutiva per il Treviso, che conclude il suo precampionato battendo a domicilio il Dolo, avversario di pari categoria. Confortante anche la prestazione dei biancocelesti, che hanno dominato i veneziani fallendo numerose occasioni. Parte subito forte la squadra di Tentoni e al 10' un sventola di Dal Compare sfiora il palo. E' sempre l'attaccante a provarci questa volta dal limite, su punizione, la sfera sibila a fil di montante. 24' altro punizione, a sorpresa calcia Viteri che fa la barba all'incrocio dei pali della porta veneziana. Prima frazione che si conclude con il vivacissimo Dal Compare che chiama al lavoro Saltarel, successivamente è Madiotto che di testa da ottima posizione, deposita la sfera tra le braccia dell'estremo locale. Da sottolineare l'ottima prestazione di Lazzari che finalmente al rientro, da centrale difensivo, ha guidato ottimamente il reparto arretrato.Nel secondo tempo cambiano tutti gli effettivi con il tecnico trevigiano che schiera praticamente la stessa squadra (quella in maglia rossa), che ha segnato 3 gol al Montebelluna mercoledi'. Al 56' è il bomber Mason a tentare dai trenta metri palla che rasenta la trasversale. Al 62' il Treviso sblocca il match: lancio lungo di Ton, sponda di Mason per Conte che non ci pensa due volte e da 25 metri di prima intenzione, calcia un fendente che trafigge Saltarel. 64' Shaban si divora il raddoppio,ben lanciato da Conte, a tu per tu con il portiere granata gli calcia addosso. Un colpo di testa di Livotto alto di poco e un'altra cannonata di Conte da fuori area,chiudono quest'ultima amichevole estiva del Treviso. Da mercoledi' si comincia a far sul serio con il primo impegno ufficiale, la gara di Coppa Italia in nottura alle 20.30 allo Stado Tenni contro l'Istrana.
DOLO-TREVISO 0-1

DOLO Saltarel; Masato, Nart, Lochietto, Vianello, Grigoletto, Valier, Vezù, Bisso, Pastrello, Niero.Sono entrati nella ripresa: Brillo, Beneduce, Tomaello, Taddia, Memmo, Castegnaro, Bettiato, Borile. All: Martignon Andrea

TREVISO pt (4-4-2): Franceschini; Ton, Lazzari, Pilotto, Mendy; Fraccaro, Del Papa, Vianello, Viteri; Dal Compare, Madiotto.
TREVISO st (4-3-1-2): Bortolin; Granati G., Zamuner, Orfino, Minto; Marangon, Shaban, Livotto; Campagnolo; Mason, Conte. All. Tentoni
ARBITRO: Nadai
MARCATORE: st 17’ Conte