Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'incidente a San Bartolomeo in via per Cavriè, vittima l'89enne Amelia Galvan

TRAVOLTA E UCCISA A POCHI PASSI DA CASA DA UN 48ENNE UBRIACO

L'uomo è stato denunciato: patente ritirata e auto sequestrata


BREDA DI PIAVE - (gp) Travolta e uccisa a pochi passi da casa. E' il tragico destino che ha strappato alla vita un'anziana di 89 anni, Amelia Galvan, falciata da un'auto mentre stava passeggiando sul ciglio della strada in via per Cavriè a San Bartolomeo di Breda di Piave. L'impatto è stato violentissimo ma per la donna, immediatamente soccorsa, non c'è stato nulla da fare. Sul posto si è precipitata un'ambulanza del Suem 118 ma all'arrivo dei sanitari l'anziana era già deceduta. Ancora da stabilire l'esatta dinamica del sinistro: per i rilievi del caso, sul posto, i carabinieri. Ancora sotto choc, è stato il conducente della Honda Jazz che ha investito l'anziana a lanciare l'allarme: sottoposto dai carabinieri all'alcoltest è risultato essersi messo al volante ubriaco. Nel sangue aveva infatti un tasso alcolemico superiore a 1,50 g/l: per lui, oltre all'ipotesi d'accusa di omicido colposo (già iscritta nel fascicolo aperto sul caso dal pm Iuri De Biasi), è scattata anche la denuncia per guida in stato d'ebbrezza. Immediato inoltre il ritiro della patente di guida e il sequestro dell'auto.