Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO - Presentazione con il sindaco Angela Colmellere e Federico Busatto

BANDENKAMPF: LA RESISTENZA RIVIVE SUI TERRITORI DI MIANE

Dal 29 agosto, antiche usanze, e rievocazione di combattimenti


Il sindaco Angela Colmellere e Federico BusattoMIANE - Per un pomeriggio, domenica prossima, i prati attorno a Malga Pian torneranno indietro di 70 anni, alla seconda guerra mondiale, popolandosi di partigiani e soldati tedeschi. Si tratta, ovviamente di una rievocazione storica, nell'esatto anniversario del combattimento di Monte Pecol, che il 31 agosto 1944 opposero i gruppi della Brigata Mazzini alle truppe dell'esercito nazi-fascista: uno degli episodi delle guerra di resistenza sulle Prealpi Trevigine, inserito nella più ampia operazione di rastrellamento, su tutto il Cansiglio e l'area al confine tra le province di Treviso e Belluno, avviata in quei mesi da tedeschi e repubblichini contro le formazioni partigiane installate in montagna. La rievocazione rievocazione costituisce l'evento clou della rassegna, promossa dal Comune di Miane, non a caso intitolata "Bandekampf", ovvero "guerra alle bande". A partire dalle 21 di venerdì 29 settembre e per i due giorni successivi, celebrazioni, seminari, proiezioni di film, mostre, ricostruzioni, escursioni guidate, tra il Rifugio Posa Puner e le manghe della zona, riporteranno i visitatori indietro nel tempo. Non solo agli eventi bellici, ma anche ai modi di vita delle popolazioni della collna trevigiana di quegli anni: ad esempio con dimostrazioni della fienagione secondo le tecniche del periodo, o del "pojat", la catasta di legna per ottenere il carbone. Iniziative, spiega il sindaco di Miane, Angela Colmellere, rivolte soprattutto ai giovani, per riscoprire una memoria storica a rischio sparizione.
Ed è proprio il primo cittadino di Miane, insieme ad uno degli organizzatori, Federico Busatto, a presentarci la tre giorni. La kermesse fa parte delle varie inziaitive per recuperare e valorizzare il territorio: tra le altre, il lancio di un percorso verso, frequentato luogo di devozione mariana, e la creazione di un itinerario a cavallo, attraverso quindici comuni dell'Alta Marca e del Bellunese.
La rievocazione storica, in programma alle 15 di domenica e preceduta dal sorvolo di un aereo storico alle 11, come gli altri appuntamenti del programma sarà ad accesso libero: Malga Pian potrà essere raggiunta in auto fino ad esaurimento dei posti nel parcheggio, dopo verrà istituito un servizio di navetta.