Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Cabino: "Alcuni vorrebbero un luogo per vedersi con gli amici"

"NON SI POSSONO PRIVATIZZARE GLI SPAZI PUBBLICI"

La giunta difende le assegnazioni: in vista altri bandi


TREVISO - La giunta al gran completo prova a mettere un punto finale alle polemiche sull'assegnazione di alcuni spazi ai gruppi di associazioni, dopo l'esclusione del collettivo Ztl. A rinfocolare la diatriba, nei giorni scorsi, una nota della lista di maggioranza Impegno civile, letta dai più come uno schierarsi a favore delle rivendicazioni degli attivisti del collettivo. E, di conseguenza, anche come una presa di distanza da parte dell'assessore alla Cultura, Luciano Franchin, che di Impegno civile è il fondatore, nei confronti del resto della compagine di governo a Ca' Sugana. Franchin, però, ha precisato come non ci siano divisioni all'interno di Impegno civile, né della maggioranza, né della giunta. Ed ha sottolineato come l'unico possibile riconoscimento a Ztl sia quello di aver sollevato la questione degli spazi e del recupero dei “buchi neri”, ma che il metodo da perseguire sia quello dei bandi, condannando anzi la protesta attuata da Ztl contro Manildo: “Un'azione poco educata, sgradevole e inaccettabile”, ha concluso Franchin.
Assente per qualche giorno di ferie il primo cittadino, il vicesindaco Roberto Grigoletto ha ribadito la volontà di proseguire nella strada dell'assegnazione tramite bando pubblico: in questi giorni i tecnici stanno completando la ricognizione degli immobili a disposizione del Comune per valutare la possibilità di destinarne altri alle associazioni. L'assessore Maria Caterina Cabino, a questo proposito, ha respinto ogni accusa di un'esclusione preventiva di Ztl, ricordando come il requisito fondamentale posto dall'amministrazione per la concessione sia quello di elaborare un programma di attività rivolte all'intera comunità, nel campo sociale, culturale, educativo. “In tanti chiedono un luogo dove ritrovarsi con i propri amici ed associati – ha affermato –. Non è la nostra idea: vorrebbe dire favorire la privatizzazione di spazi pubblici”