Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Spresiano, i carabinieri sono sulle tracce di tre romeni, telecamere al setaccio

PESTAGGIO NEL PARCHEGGIO DEL "PLAVIS": CACCIA AGLI AGGRESSORI

Feriti da tre uomini un bosniaco 43enne ed una villorbese di 48 anni


SPRESIANO - Aggrediti a calci e pugni da una banda composta da tre romeni. Brutta disavventura quella vissuta la scorsa notte da un bosniaco di 43 anni, residente a Pieve di Soligo, e da una donna 48enne di Villorba: entrambi, feriti in modo fortunatamente non grave, sono stati soccorsi dal Suem118 di Treviso e trasportati al Ca' Foncello per le medicazioni del caso. L'episodio è avvenuto nel parcheggio del centro commerciale “Plavis” di Spresiano, a pochi passi dalla discoteca “Odissea”, di fronte alla sala giochi Trilioner. Non del tutto chiare le motivazioni che hanno portato al pestaggio. Gli stranieri, stando a quanto riferito da alcuni testimoni, sarebbero poi scappati a bordo di una Bmw nera. I carabinieri del nucleo radiomobile stanno ora verificando il racconto delle vittime dell'aggressione e di alcune persone presenti. Saranno inoltre visionate le telecamere di sorveglianza. Gli stranieri, in via di identificazione, saranno denunciati.