Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Il Comune: "Richiesta arrivata tardi, per il 2015 possiamo discuterne"

HOME FESTIVAL, NIENTE PROLUNGAMENTO DI ORARIO

Chiusura alle 4: troppo onerosi gli straordinari per i vigili


TREVISO - Non ci saranno deroghe sull'orario dell'Home Festival. Gli organizzatori della rassegna musicale, al via giovedì prossimo avevano chiesto di poter prolungare l'attività fino alle 4 del mattino. Una proposta, però, non accolta dal Comune, almeno per quest'anno: gli orari, dunque, resteranno quelli delle passate edizioni con stop alla musica a mezzanotte e chiusura degli stand due ore dopo.
La richiesta da parte dell'organizzazione, precisa il vicesindaco Roberto Grigoletto, è giunta troppo tardi, poco prima di Ferragosto: a quel punto, non era più possibile risolvere i problemi organizzativo – economici. Il prolungamento dell'orario, infatti, avrebbe comportato un consistente aumento degli straordinari per gli agenti della Polizia locale, in media una decina, impegnati nel controllo dell'area del festival e delle strade della zona. Ca' Sugana comunque non chiude la porta, per il futuro ad una possibile estensione, discutendone per tempo: l'Home Festival, ribadiscono dall'amministrazione, rimane un punto chiave dell'offerta trevigiana e il sostegno del comune è pieno.