Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'assessore Gazzola: "A settembre il bilancio consolidato, sotto esame anche AerTre"

CONTI RIMESSI IN SESTO O IL COMUNE USCIRĄ DAL MIANI

Non solo Cottarelli, anche Ca' Sugana valuta le proprie partecipate


TREVISO - Anche il Comune di Treviso riserva massima attenzione alle partecipate. Lo studio elaborato dal commissario per la revisione della spesa Cottarelli sulle società detenute dagli enti locali, ha assegnato un basso indice di redditività, tra i peggiori della provincia, al Miani Park, soggetto che gestisce il multipiano in zona Eden e controllato indirettamente da Ca' Sugana, tramite Actt Servizi. Le difficoltà della struttura, peraltro, erano ben note in municipio, conferma l'assessore al Bilancio, Alessandra Gazzola, tanto che sono già stati messi in atto alcuni correttivi: si sta ridiscutendo il piano di rientro del mutuo stipulato per la realizzazione dell'edificio e sono state aumentate le tariffe. Se queste misure non daranno riscontri nei prossimi mesi, sottolinea l'assessore, il Comune prenderà in esame di dismettere la sua partecipazione, come prevede la legge. Già lo scorso aprile del resto, Ca' Sugana ha cedutto la propria quota in Asco Tlc, altra società indicata come poco redditizia dal rapporto Cottarelli.
Proprio per avere un quadro preciso ed aggiornato, anche da un punto di vista dei risultati economici, delle varie partecipare l'amministrazione Manildo sta per la prima volta predisponendo un bilancio consolidato, ovvero un bilancio che oltre all'ente centrale, analizza anche i conti delle varie controllate principali. Il rendiconto così formulato sarà sottoposto all'approvazione del Consiglio comunale il prossimo 30 settembre.
L'obiettivo è disporre di numeri certi, in base ai quali il Comune valuterà come gestire le proprie altre partecipazioni. Tra quelle sotto osservazione, ad esempio, il pacchetto del 2,6% in AerTre, la società di gestione dell'aeroporto Canova. La quota, ribadisce l'assessore, è troppo piccola per consentire una reale influenza e, dopo che il bilancio 2013 si è chiuso in negativo e le previsioni per il 2014 sono sulla stessa linea, l'amministrazione potrebbe decidere di uscire del tutto dalla società.