Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/216: LA CINA ╚ VICINA ANCHE SUL GREEN

A Pechino, lo svedese Bjork supera Otaegui


TREVISO - Ed ecco l’Open di questo Paese fino a ieri tanto lontano da noi, e che oggi, in quanto a Golf e non solo, si sta portando in pole position nel mondo.Il Volvo China Open, torneo dell’European Tour che si avvale dell’organizzazione dell’Asian Tour, si gioca al Topwin...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/215: ALLA MONTECCHIA VA IN SCENA IL BANCA GENERALI INVITATIONAL

Quarta tappa del circuito sponsorizzato dal gruppo bancario


SELVAZZANO DENTRO (PD) - In un ambiente speciale, la gara di golf 18 buche stableford, contrassegnata dall’esclusività e dal prestigio di “Banca Generali Private”. Era la quarta delle sette tappe del “Trofeo di golf area nord est” sponsorizzato da Banca...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/214: IL CHALLENGE AIGG RITORNA IN VENETO

Giornalisti golfisti impegnati a Frassanelle e al Colli Berici


PADOVA/VICENZA - Il Challenge dei Giornalisti Golfisti d’Italia 2018, dopo le giornate romane è arrivato in Veneto, nel padovano e nel vicentino. Abbiamo giocato in due particolarissimi Campi, ambientati in luoghi molto interessanti. Nella prima giornata abbiamo goduto della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Epicentro nell'area del lago, seconda scossa meno intensa 3 minuti dopo

TREMA IL VENETO: ALLE 19.49 TERREMOTO NELLA ZONA DEL GARDA

Sisma molto superficiale: solo 2,6 chilometri di profonditÓ


VERONA - Torna a tremare la terra in Veneto. Un terremoto di magnitudo 4 è stato registrato alle 19.49 nella zona del lago di Garda, in provincia di Verona. Il sisma è stato avvertito distintamente in tutta l'area anche a causa della profondità ipocentrali relativamente modesta di 2,6 chilometri. E, sia pure in modo lieve, è stato rilevato anche nel Padovano e nel Trevigiano.  Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell'Istituto nazinale di geofisica e vulcanologia tra le province di Brescia e Verona: i comuni più vicini all'epicentro sono Gargnano e Tignale, entrambi in provincia di Brescia; Toscolano-Maderno, Brenzone, Costermano, Garda, San Zeno di Montagna e Torri del Benaco, tutti in provincia di Verona. Il meccanismo che ha generato il sisma, al momento, non è stato calcolato: «E' una zona molto complessa dal punto di vista geologico, nella quale ci sono faglie che seguono un andamento da Nord e Sud, ma relativamente attive», osserva ancora il direttore del Centro nazionale terremoti dell'Ingv Alberto Michelini. Una seconda scossa, di magnitudo inferiore: 2,6, è stata rilevata circa tre minuti dopo.