Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ha deciso la partita una bomba di Brett Blizzard alla sirena

UNA BUONA DE' LONGHI CEDE ALLO JUNIOR CASALE SOLO ALLA SIRENA

Treviso era senza i due americani ma s'è battuta alla pari


VALENZA PO - Bilancio positivo per la De' Longhi nella prima uscita amichevole del precampionato, opposta ad una squadra di A2 Gold come Casale Monferrato. Determinante una bomba allo scadere di Brett Blizzard, che ha  una gara molto incerta ed equilibrata, giocata da Treviso Basket senza i due americani: Powell è rimasto a Treviso a causa di un attacco gastrico mentre Williams, arrivato in mattinata, ha dovuto espletare le visite mediche. In campo la De' Longhi s'è battuta bene, conducendo per alcuni tratti e traendo le conclusioni più positive dalle prestazioni di Fabi, Negri e soprattutto Fantinelli.
JUNIOR Giovara E. 2 (1/1, 0/1), Amato 4 (1/2, 0/1), Tommassini 0 (0/1, 0/1), Natali 4 (2/5, 0/2), Butkevicius 4 (2/5 da 2), Blizzard 17 (1/5, 5/6), Martinoni 10 (2/6, 0/1), Ruiu, Fall 5 (2/3 da 2), Marshall 23 (7/11, 3/9). NE: Valentini. Giovara M. All.: Ramondino
DE' LONGHI Pinton 5 (1/3 da 3), Malbasa 0 (0/1 da 3), Fabi 12 (3/7, 2/3), Cefarelli 8 (3/7, 0/1), Fantinelli 15 (7/9, 0/2), Rinaldi 10 (3/6 da 2), Negri 14 (5/6 da 2), Vedovato 5 (2/4 da 2). NE: Gatto, Busetto. All.: Pillastrini
ARBITRI - Ceratto, Suriano, Battisano
NOTE - Parziali:19-15, 33-35, 50-50. Tiri liberi: Junior 9/17, De' Longhi 11/22. Rimbalzi: Junior 13+20 (Fall 3+5), De' Longhi 7+20 (Vedovato 2+7). Assist: Junior 11 (5 giocatori con 2), De' Longhi 16 (Pinton 4). Usc. 5 falli: Martinoni, Cefarelli.