Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, controlli nella notte da parte di polizia e carabinieri, identificate 500 persone

SUPERPATTUGLIONE NELLA NOTTE: SCOPERTA UNA LUCCIOLA INCINTA

Per una 20enne scatterà l'allontanamento dal territorio nazionale


TREVISO - C'era anche una ragazza romena di 20 anni in dolce attesa tra le lucciole che nella serata di lunedì sono finite nella rete dei controlli svolti congiuntamente da carabinieri e polizia lungo il Terraglio e la Pontebbana, sia per quanto riguarda la prostituzione che la viabilità ma anche in locali pubblici, bar e ristoranti e presso le abitazioni di pregiudicati e sottoposti a sorveglianza speciale. La ragazza vendeva il proprio corpo lungo la strada statale 13, a Spresiano: è stata lei stessa a riferire alle forze dell'ordine di essere incinta, seppur da pochi mesi. Per la giovane la Questura adotterà il provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale entro i prossimi 30 giorni. Stessa misura è stata adottata per altre quattro prostitute, quasi tutte romene, mentre altre tre, con precedenti per furto dovranno lasciare il nostro paese entro 10 giorni; per altre 5 “colleghe” non è stato preso nessun provvedimento. I carabinieri hanno controllato altre sette lucciole tra cui una ragazza che è stata denunciata per aver cercato di presentare un documento falso al momento del controllo. Controllati complessivamente, anche con l'ausilio dei cani antidroga, 17 esercizi pubblici in tutta la provincia tra bar, ristoranti e trattorie. All'interno di un esercizio pubblico di Conegliano è stato pizzicato un albanese che si trovava li a cena ed è stato fermato perchè irregolare sul territorio. Complessivamente sono stati identificate, da polizia e carabinieri, 500 persone e 250 veicoli con un bilancio di: dieci multe, una patente ritirata per guida in stato di ebrezza ed il sequestro di un'auto per assenza dell'assicurazione. Infine sono da registrare quattro denunce: due per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e due per resistenza a pubblico ufficiale.