Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

VIDEO L'applauso dei trevigiani, Monsignor Marcuzzo: "La vita come una corsa"

IN 1500 PER L'ULTIMO SALUTO A GIOVANNI "NANI" PINARELLO

Al Duomo anche Luca Zaia, Guidolin, Davide Cassani e Silvio Martinello


TREVISO - (NC) Una folla di sportivi, amici, parenti, appassionati di ciclismo e non solo hanno salutato per l'ultima volta, questo pomeriggio, Giovanni "Nani" Pinarello. Le esequie del fondatore dell'omonima azienda leader a livello mondiale nella fabbricazione di biciclette, scomparso giovedì pomeriggio, si sono svolte oggi presso il Duomo di Treviso. Erano presenti alle esequie, officiate dal parroco del Duomo, monsignor Giorgio Marcuzzo, il presidente del Veneto, Luca Zaia, il presidente della provincia di Treviso, Leonardo Muraro ed il sindaco Giovanni Manildo con alcuni componenti della Giunta. Tra i politici è giunto anche l'ex ministro Sacconi ma anche l'assessore allo sport della provincia Paolo Speranzon. Presenti anche alcuni esponenti del mondo economico trevigiano, di cui Pinarello era un fiore all'occhiello: tra questi anche Aldo Tognana. Tanti gli sportivi presenti. Su tutti il direttore tecnico dell'Udinese, Francesco Guidolin, grande appassionato di ciclismo, il commissario tecnico della nazionale di ciclismo Davide Cassani, Silvio Martinello, ma anche Nidia Pausich, Paolo Vazzoler, Remo Mosole. Tra i campioni delle due ruote non ha mancato di dare il suo saluto, presso la camera ardente, Gianni Bugno e l'ex direttore sportivo di Miguel Indurain, all'epoca della Banesto, José Echevarri. All'appuntamento per salutare Nani anche tante vecchie glorie del ciclismo tra cui Aurelio Cestari, Aldo Beraldo, Attilio Benfatto, Luciano Dalla Borga ma anche il presidente provinciale della federciclo, Ivano Corbanese, oltre al presidente provinciale del Coni, Giovanni Ottoni. All'ingresso del feretro, accompagnato dalla moglie Ida e dai figli Carla e Fausto, si è levato un lungo applauso che si è poi ripetuto al termine della celebrazione. La salma è stata poi tumulata presso il cimitero di Catena di Villorba, vicino alla tomba del figlio Andrea, mancato nell'agosto del 2011 ad appena 40 anni di età a causa di un infarto. Nell'omelia pronunciata da monsignor Marcuzzo un commosso ricordo di Giovanni Pinarello: "Dopo la corsa della vita, si arriva al traguardo". Al termine delle esequie letti due messaggi letti dal nipote di "Nani", Nicola Della Pietà, e di uno dei dipendenti dell'azienda.
NELL'AUDIO L'OMELIA E LE INTERVISTE A LUCA ZAIA E A DAVIDE CASSANI.