Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Rafforzamento in vista della gara per l'assegnazione del servizio

SUPER SOCIETÀ DEL TRASPORTO CON BELLUNESI E VENEZIANI

Muraro pensa ad ulteriori alleanze tra Mom, Dolomiti Bus e Atvo


TREVISO - Aprire anche a Bellunese e Veneziano per creare una super azienda di bus e corriere. E' l'idea del presidente della Provincia di Treviso, Leonardo Muraro, in vista del nuovo bando per la concessione del trasporto pubblico locale. Nei prossimi mesi, infatti, anche se non sono ancora chiari criteri e modalità, la Regione dovrebbe affidare alla Provincia stessa il compito di indire i nuovi bandi per l'assegnazione delle linee e dei relativi contributi: la partita è corposa e, con ogni probabilità, attirerà gli appetiti di diversi gruppi del settore, nazionali, ma anche europei. L'amministrazione provinciale e i comuni di Treviso, Asolo, Conegliano, Montebelluna e Vittorio Veneto hanno siglato una convenzione per dar vita ad un ente unico di governo del comparto. L'obiettivo è scongiurare il rischio che il servizio, giudicato fondamentale, finisca in mani private e resti, invece, sotto il controllo pubblico, ovvero a Mom, la società provinciale di fresca costituzione. Per avere un ancor maggiore massa critica per presentarsi alla gara, però, Muraro ipotizza di coinvolgere nel progetto anche la Dolomiti Bus, che effettua il trasporto in provincia di Belluno, e alla Atvo, società che opera nell'entroterra veneziano e nel Veneto orientale. “Dobbiamo guardare oltre i confini provinciali per evitare invasioni da fuori – ribadisce il presidente della Provincia -. A questo punto, ritengo sia il momento di pensare a joint venture o altre forme di collaborazione ed anche di unione con Atvo e Dolomiti Bus, per valorizzare ancora più la società unica”.