Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Rafforzamento in vista della gara per l'assegnazione del servizio

SUPER SOCIETÀ DEL TRASPORTO CON BELLUNESI E VENEZIANI

Muraro pensa ad ulteriori alleanze tra Mom, Dolomiti Bus e Atvo


TREVISO - Aprire anche a Bellunese e Veneziano per creare una super azienda di bus e corriere. E' l'idea del presidente della Provincia di Treviso, Leonardo Muraro, in vista del nuovo bando per la concessione del trasporto pubblico locale. Nei prossimi mesi, infatti, anche se non sono ancora chiari criteri e modalità, la Regione dovrebbe affidare alla Provincia stessa il compito di indire i nuovi bandi per l'assegnazione delle linee e dei relativi contributi: la partita è corposa e, con ogni probabilità, attirerà gli appetiti di diversi gruppi del settore, nazionali, ma anche europei. L'amministrazione provinciale e i comuni di Treviso, Asolo, Conegliano, Montebelluna e Vittorio Veneto hanno siglato una convenzione per dar vita ad un ente unico di governo del comparto. L'obiettivo è scongiurare il rischio che il servizio, giudicato fondamentale, finisca in mani private e resti, invece, sotto il controllo pubblico, ovvero a Mom, la società provinciale di fresca costituzione. Per avere un ancor maggiore massa critica per presentarsi alla gara, però, Muraro ipotizza di coinvolgere nel progetto anche la Dolomiti Bus, che effettua il trasporto in provincia di Belluno, e alla Atvo, società che opera nell'entroterra veneziano e nel Veneto orientale. “Dobbiamo guardare oltre i confini provinciali per evitare invasioni da fuori – ribadisce il presidente della Provincia -. A questo punto, ritengo sia il momento di pensare a joint venture o altre forme di collaborazione ed anche di unione con Atvo e Dolomiti Bus, per valorizzare ancora più la società unica”.