Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Incidente nei pressi del ponte sul Piave in direzione Treviso, automobilista miracolato

SCHIANTO TRA AUTO E CAMION IN A27: UN MORTO ED UN FERITO

Camionista austriaco 54enne contro il guard rail precipita nel vuoto


SANTA LUCIA DI PIAVE - Tremendo schianto lungo l'autostrada A27 al km 31, lungo la direttrice per Treviso, poco prima del ponte sul fiume Piave, nel territorio comunale di Santa Lucia di Piave. Ad scontrarsi un camion e un'auto. Il bilancio è di un morto, un camionista austriaco di 54 anni, Georg Trinkl, che era al volante del mezzo pesante, e di un ferito, il conducente di una Mercedes, M.Z., 47enne di Silea, che fortunatamente non ha riportato gravi lesioni. L'uomo si trova attualmente ricoverato presso l'ospedale Ca' Foncello di Treviso. Stando ad una prima ricostruzione dell'incidente l'autotrasportatore avrebbe perso improvvisamente il controllo del suo mezzo un tir Volvo che è sbandato prima verso destra e poi a sinistra, schiacciando contro il guard rail la Mercedes. Il camionista, nell'urto, è stato sbalzato dall'abitacolo, con l'intero sedile, ed è precipitato nel greto del fiume Piave sottostante all'autostrada, nello spazio tra i guard rail che separano le due carreggiate dell'autostrada. L'uomo sarebbe volato da un'altezza di almeno 10 metri. Sul posto sono intervenuti i paramedici del Suem118 che non hanno potuto far altro che constatare la morte del 54enne, i vigili del fuoco di Treviso che hanno lavorato a lungo per estrarre dalle lamiere il 47enne e la polizia stradale del distaccamento della A27 che ora indaga sulla tragedia. L'autostrada è stata temporaneamente chiusa al traffico per garantire i soccorsi ai feriti e per la rimozione dei mezzi incidentati: la riapertura è avvenuta alle 18.15. Sarà necessario inoltre provvedere alla sostituzione di un tratto di guard rail.