Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

VIDEO Gli organizzatori dell'evento: "Non ammesse bandiere politiche"

VENEZIA: DOMANI CORTEO CONTRO DEGRADO, ABUSIVI E CRIMINALITÀ

Appuntamento alle 14, si partirà da piazzale Roma fino a Rialto


VENEZIA - In data 14 settembre a Venezia, alle ore 14, invitiamo tutti i cittadini veneziani e non a partecipare alla manifestazione con corteo contro abusivismo degrado e criminalità. Il corteo partirà da piazzale Roma fino a Rialto Pescheria, passando per la Strada Nova. Non sono ammesse bandiere politiche di alcun genere, è gradita, invece, al seguito, sui balconi nelle case e sulle vetrine dei negozi la bandiera marciana, simbolo della nostra città, a testimonianza che a Venezia, ci sono anche i veneziani! Pensiamo che sia giunto il momento di far nascere qualcosa di importante per la gente che vive e ama la città, le sue Isole e Mestre. Sentiamo che la gente del nostro territorio ha voglia di esserci, infatti stiamo riscontrando molta collaborazione e intenzione di fare qualcosa di concreto e positivo per evitare lo sfascio più totale e lo sprofondamento nel degrado irreversibile. I promotori di questa iniziativa credono che sia un dovere dei veneziani proteggere la propria città, la propria storia e le propria tradizioni e si impegneranno per evitare strumentalizzazioni politiche. Il 14 settembre sarà semplicemente un punto di partenza per dimostrare che esistono veneziani che amano la propria città e vogliono ribellarsi al degrado, all’abusivismo e intendono chiedere più sicurezza, intendono costruire, con un costante impegno da parte di tutti i cittadini, una sempre maggiore partecipazione per proteggere la città e i suoi cittadini. Gli organizzatori sono sicuri e felici che tutti i grandi gruppi Facebook che da anni lottano tenacemente contro i problemi sopracitati, partecipino numerosi. Gruppo W San Marco

NELL'INTERVISTA LE PAROLE DEL PROMOTORE DEL CORTEO ALVISE GAGGIO

Galleria fotograficaGalleria fotografica