Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il Comune punta a riportare nell'area verde famiglie e bambini

I GIARDINETTI DI SANT'ANDREA RINASCONO GRAZIE ALLA MUSICA

Domenica un concerto in uno dei punti caldi dell'ordine pubblico cittadino


TREVISO - La riqualificazione dei giardinetti di Sant'Andrea passa anche attraverso la musica. “Note verdi di fine estate” porterà un concerto proprio nell'area spesso al centro delle cronache per motivi di ordine pubblico e sporcizia. Domenica 22 settembre, dalle 18, l'ensemble Ugo Amendola eseguirà una carrellata tra i generi musicali, spaziando dal jazz John Coltrane a pezzi di cantautori come Fabio Concato o Lucio Battisti, da classici per chitarra di Astor Piazzolla a brani del compositore Antonin Dvorak. L'evento, spiegano da Ca' Sugana, rappresenta il primo passo concreto del progetto per allontanare dalla zona frequentatori poco desiderabili e consentire a famiglie e bambini di riappropriarsi di una delle più caratteristiche aree verdi del centro storico.