Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/183: IL TROFEO ROLEX SEGNA L'ORA DI PEDRO ORIOL

Lo spagnolo si aggiudica il primo titolo, secondo l'azzurro Gagli


GINEVRA - Tappa appetitosa del Challenge Tour, il Trofeo Rolex, si gioca dal 23 al 26 agosto al Golf Club di Ginevra, a Cologny, in Svizzera. Nasce nel 1921 il Golf Ginevra, con l’appoggio dei funzionari della Società delle Nazioni; ha un debutto modesto, un percorso situato su...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Presenti il regista di Yousef's song e la trevigiana Gloria Bortolini con London Afloat

DALLE CASE GALLEGGIANTI DEL TAMIGI ALLA LIBIA POST GHEDDAFI

Prosegue a Santa Caterina il festival del documentario Sole Luna


TREVISO - Prosegue il Sole Luna Treviso Doc Film Festival, il primo festival del documentario ospitato a Treviso, che proseguirà fino a sabato 21 settembre. Per la serata di giovedì 18, le due sale del museo di Santa Caterina ospiteranno dalle ore 20 sei lavori. Attesi anche per stasera ospiti di riguardo, come il regista greco Kostas Pliakos che introdurrà il suo film “Yusef 's song” (ore 20.45), il racconto della situazione in Libia nel periodo successivo alla caduta di Gheddafi dallo sguardo del giovane rapper Yusef.
Ma ad aprire la serata, all'auditorium, sarà “Buenos Aires” di Daniel Gil Suarez, un divertente cortometraggio ambientato in Spagna in cui un immigrato argentino è costretto a rubare ruote di scorta delle macchine custodite in porto.
In anteprima assoluta, la trevigiana Gloria Aura Bortolini, mostrerà il suo “London Afloat” che ci traghetterà sul Tamigi per un ritratto di una Londra inconsueta alla scoperta delle “case galleggianti” della capitale inglese, dove i ricchi vivono sul Tamigi, i poveri sul Regent.
Nella sala Clara Rosso Coletti le proiezioni iniziano alle 21 con Let Them Cake di Alexis Krasilovsky; è la narrazione poetica di un viaggio in dodici paesi per affrontare l'emergenza planetaria della scarsità di cibo. Sans Image dei francesi Fanny Douarche e Franck Rosier affronta invece la lotta di tre giovani performers malesi, mentre Ghora degli italiani Alessandro Cartosio e Irene Majo Garigliano racconta l'India di oggi, spaccata tra la sua antichissima tradizione spirituale e gli svettanti shopping mall.

La serata sarà ricca di incontri con gli autori: presenti la trevigiana Gloria Aura Bortolini, i registi Kostas Pliakos, Fanny Douarche, Alessandro Cartosio e Irene Majo Garigliano.

Sole Luna Treviso Doc Film Festival propone inoltre un evento speciale: l'incontro con Francesco Montagner e Alberto Girotto, i giovani registi di Animata Resistenza, titolo che ha vinto a Venezia 71 il Premio Venezia Classici per il Miglior documentario sul cinema.

La giuria di Sole Luna Treviso - Doc Film Festival chiamata a valutare i 23 documentari in concorso è composta da: Francesco Bonsembiante, produttore e fondatore della casa di produzione Jolefilm; Roberto Cortellazzo Wiel, fondatore e presidente di TRA (Treviso Arte Ricerca); Frédéric d'Agay, storico francese e nel board della Fondation Saint-Exupéry pour la jeunesse; Daria Galateria, scrittrice e giornalista; Erik Ravelo, artista cubano e creative director; Tobia Scarpa, architetto e designer che ha disegnato come premio del festival una scultura, il Sole Luna Award,