Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La coop prima ad ottenere il marchio di qualità made in Veneto

LATTE TECNOLOGICO: SUL TELEFONO VEDI LA STALLA DI MUNGITURA

Latteria Soligo lancia un nuovo sistema per la tracciabilità


FARRA DI SOLIGO - Marchio di qualità e tracciabilità via smarthphone. Latteria di Soligo lancia il suo nuovo latte a marchio "QV - Qualità verificata": si tratta di un riconoscimento istituito dalla Regione Veneto e certificato da enti terzi. La cooperativa tevigiana (65 milioni di euro di fatturato nel 2013) è la prima azienda del lattiero- caseario a riceverlo, finora la certificazione, che garantisce l'agroalimentare made in Veneto, riguardava solo il settore dell'ortofrutta e della carne. Il nuovo logo comparirà sulle confezioni di Latte Fresco Alta Qualità e di Latte Alta Digeribilità Plus (a basso contenuto di lattosio). Sono trenta, dislocate tra Veneto e Friuli, le prime aziende socie di Latteria Soligo ad aver ottenuto la certificazione. Tre i fondamenti del rigoroso disciplinare dedicato al latte vaccino: il controllo dell’intero processo produttivo, le particolari proprietà nutrizionali del latte, l’attenzione al benessere animale

Il latte a marchio QV si troverà in tutta la rete distributiva Soligo (dai market alla distribuzione organizzata), in Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna e Lombardia. Altra novità, che rende il progetto unico in Italia è la presenza su ogni confezione di tetrapack di un QR Code che, inquadrato con un telefonino di ultima generazione, consentirà al consumatore di conoscere già dal banco frigo del supermercato tutte le informazioni relative alla filiera di produzione di quel singolo litro di latte: la geo-localizzazione della stalla di mungitura, le immagini dell’allevamento, la centrale del latte di confezionamento. Una garanzia di totale trasparenza e rintracciabilità che, grazie alla tecnologia più moderna consentirà un ritorno al passato: recuperare il contatto diretto tra l’allevatore, che con le sue mucche produce ogni giorno buon latte fresco, e le famiglie che quotidianamente lo portano sulle tavole.