Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Evento di beneficenza per festeggiare il ritorno del missionario Mons. Moschetta

SOLIGO: CONCERTO D’ORGANO CON IL MAESTRO PADOIN E IL CORO CONEGLIANO

Sabato 27 settembre alle 20.30 alla chiesa parrocchiale


SOLIGO - Sabato 27 settembre alle ore 20.30, nella chiesa parrocchiale SS: Pietro e Paolo di Soligo, i cittadini hanno organizzato un concerto di beneficenza, organo e coro con la straordinaria partecipazione del Maestro Roberto Padoin, insegnate al conservatorio di Venezia e del “Coro Conegliano” diretto dal Maestro Diego Tomasi. L'evento è stato sostenuto con viva convinzione anche da don Brunone De Toffol, parroco sia del capoluogo comunale, Farra di Soligo, che della frazione di Soligo.L’organista Roberto Padoin, artista molto conosciuto non solo in Italia ma anche in Europa, dove si è esibito in tutte le più grandi città, presenterà musiche di: J. Pachelbel, J.B. Bach, B. Marcello, T. Albinoni, W. A. Mozard. Anonimo Pistoiese e P.Davide Da Bergamo. Il M. Padoin, ha inciso diversi CD, tra questi, i più conosciuti quello che racchiude le musiche venete per organo tra il ‘700 e ‘800, due CD dedicati alle forme di variazione dal XVII al XX secolo ed un CD con musiche di M. Viezzer, musiche che spesso vengo anche trasmesse dalla RAI e da molte emittenti private. Il “Coro Conegliano” presenterà invece i seguenti brani: Padre Nostro di K. Kedroff, Maria Lassù e A’Van Sisilis di Bepi de Marzi, Santu di A. Catte, La Rosa di Arm. Dorfmaister, Scandalize My Name di C. Noliani, La Valle di Anka Francoise-Osatti e Wimowhe di Ron Smail. Scopo di questa iniziativa sarà non solo quella di festeggiare il ritorno del missionario solighese Mons. Giuseppe Moschetta, ma anche quella di raccogliere dei fondi per le popolazioni povere del Costa Rica, dove Mons. Moschetta presta la sua preziosa opera da diversi anni. La Comunità di Soligo ha il piacere di salutarlo come si fa con un amico o fratello maggiore, dedicandogli questo concerto, conoscendo la sua grande passione per la musica d’organo, in particolare per il prestigioso e storico organo Callido che si trova nella chiesa parrocchiale di Soligo.