Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il popolare personaggio sportivo annuncia il rientro nell'attività agonistica

BEPI ZAMBON RIPARTE DA SÈ: "TORNO AD INSEGNARE IL TENNIS"

"Ho tanta voglia di ricominciare, il campo mi manca troppo"


TREVISO - Rieccolo. Bepi Zambon a quasi 72 anni il popolare "baffo" non s'arrende ed anzi riparte. Da sè. "Riparto da me" è lo slogan per annunciare il suo ritorno in attività, nella fattispecie maestro di tennis, suo unico grande amore. Lo ha fatto al Dopolavoro Ferroviario, in via Benzi, davanti naturalmente ad un campo da tennis. Alle spalle tutti i guai giudiziari e la perdita dell'amato Sporting Club a San Zeno. "Ho ritrovato gli stimoli e riparto. Da zero. Dopo due anni ho deciso di insegnare di nuovo; e mi interessa farlo alle persone diciamo normali. Tanti ragazzini iniziano ma mollano subito, perché non gli si dà qualcosa in più: non serve  diventare campioni per forza, esiste il semplice gusto del gioco. Sono rientrato da Ascoli e mi piacerebbe tornare lì a San Zeno, collaborare con i nuovi gestori. Al Dopolavoro ho amici, sono socio, affitto il campo ed insegno a qualche giovane ed a tutti coloro che sono interessati. Guardate che ce n’è di gente, ho ritrovato vecchi allievi dopo che in tanti in passato erano stati attratti dal golf; vi confesso che mi manca la sudata in campo, il toc-toc della pallina sulle racchette. Non ho obiettivi precisi, solo tanta voglia di ricominciare, giorno per giorno. Vado dove mi chiamano, farò servizio a domicilio."

Galleria fotograficaGalleria fotografica